5 ragioni per cui non vi sentite riposate anche se dormite

 

Gli esperti consigliano di dormire 8 ore a notte per riposarci completamente e per ricaricarci in vista della nuova giornata da affrontare, anche se le ore variano a seconda dell’età, con una media di 7-8 ore per notte. Noi abbiamo seguito questo consiglio, dormiamo ogni notte 8 ore, eppure al mattino ci sentiamo più stanche di come siamo andate a letto e non riusciamo a capire il perché. Noi vi diamo 5 motivi, con altrettanti cambiamenti da adottare nel vostro stile di vita per svegliarvi al mattino realmente riposate!

1. Vita sedentaria

calorie-sport-nuoto
Fate sempre attività fisica!

Non fare abbastanza attività fisica fa male alla nostra salute: una vita sedentaria non solo ci fa mettere su peso e ci mette a rischio per quello che riguarda alcune malattie, ma ci fa anche dormire peggio. Chi fa sport regolarmente, gode di un riposo notturno migliore.

2. Disidratazione

acqua-del-rubinetto1
Bevete acqua

Bere abbastanza acqua ogni giorno fa bene al nostro corpo, sia alla sua salute sia alla sua bellezza, ma fa bene anche al nostro riposo notturno: così il cervello sarà abbastanza idratato per poter permettere un sonno migliore.

3. Dieta troppo povera

Dieta anti-aging
Seguite una dieta bilanciata

Una dieta non equilibrata, troppo povera in materia di calorie e nutrienti, fa male e alla lunga può avere ripercussioni anche sul nostro sonno. Una dieta equilibrata è l’ideale, anche per dormire meglio.

4. Depressione o stress

stress-e-corpo
Occhio allo stress

Se soffrite di depressione o di stress, probabilmente non riuscirete a dormire bene, perché le nostre preoccupazioni si ripercuotono anche sul benessere notturno.

5. Livelli di zucchero nel sangue

Tenete sotto controllo la glicemia è importante, sia per la nostra salute sia per dormire meglio la notte: non mangiate troppi cibi pronti o ricchi di zucchero e vedrete la differenza.

di Redazione