Come dare volume ai capelli: 3 semplici modi

Chioma moscia e senza vita? Scopri come dare volume ai capelli con 3 semplici trucchetti, facili da mettere in pratica

Home > Bellezza > Come dare volume ai capelli: 3 semplici modi

Guardandoti allo specchio ti rendi conto che la tua chioma non è poi un granché?  Ti stai chiedendo come dare volume ai capelli? La buona notizia è che esistono 10 semplici trucchetti che yi consentiranno di farlo.

Si tratta di piccole abitudini o di piccoli accorgimenti che possono cambiare l’aspetto della vostra capigliatura. Iniziamo?

Fai la riga dall’altro lato

Tutte abbiamo un lato preferito per fare la riga. È generalmente il lato dove i tuoi capelli preferiscono cadere naturalmente. Ma per capire come dare volume ai capelli dovrai rinunciarci e passare… all’altro lato.

come-dare-volume-ai-capelli

Cambiando lato alla riga e posizionando i capelli dal lato opposto a quello naturale si crea un volume istantaneo. Questo perché i capelli, messi in una posizione contraria rispetto a quella naturale, si mantengono più “dritti” e sostenuti.

Per ottimizzare il risultato, cambia lato della riga quando i tuoi capelli sono ancora bagnati e asciugali in senso opposto rispetto a come fai di solito. Puoi anche usare un arriccia capelli, prendere le ciocche che generalmente tieni dal tuo lato più “naturale”, arricciarle e poi spazzolarle per creare un effetto riccio morbido.

Spazzolali avanti e indietro

Il back-brush, ovvero la spazzolata veloce avanti e indietro, ha una cattiva reputazione ma funziona. Devi solo saperlo fare bene! Per intenderci, non devi spazzolare aggressivamente con un pettine a denti fini, creando grovigli. Innanzitutto devi vaporizzare i tuoi capelli con un po’ d’acqua e spruzzare un po’ (all’inizio davvero poca) di lacca.

come-dare-volume-ai-capelli

Dopodiché dovrai usare una spazzola grossa e morbida e creare un morbido volume facendo back-brush dalle radici. Vai avanti e indietro delicatamente, senza strappare o accelerare bruscamente. Per avere subito volume appunta lo strato più alto dei capelli dividi gli altri in sezioni.

Inizia da quelle più in basso e vai via via a salire. Di volta in volta lascia cadere morbidamente le sezioni di capelli. Quando avrai finito spruzza la lacca, stavolta in maniera abbondante. Non usare pinze o pinzette: lascia che i capelli siano sciolti e naturali.

Asciuga sempre a testa in giù

Non hai perfezionato la tue tecniche di asciugatura? Non preoccuparti: la migliore scorciatoia per una chioma voluminosa non richiede grande preparazione… devi solo capovolgere la testa. Questa asciugatura dà volume perché da capovolte le tue radici si sollevano automaticamente dal cuoio capelluto.

Prova questo tipo di asciugatura dopo aver fatto uno shampoo con ingredienti benefici e assicurati di non aver lasciato nessuna zona umida. Per completare, aggiusta le ciocche più “mosce” con un pennello rotondo.

Per concludere, ricorda sempre di creare un effetto mosso e morbido: bandisci la piastra e usa tutto ciò che hai di arricciante, ricordandoti che ogni boccolo creato deve essere sostenuto dalla lacca. Puoi anche usare dei bigodini, che beh, non fanno mai male!