Come dimagrire senza dieta ed essere felici

Dimagrire senza dieta è possibile, a patto che facciate una sana attività fisica.

Home > Bellezza > Come dimagrire senza dieta ed essere felici

La domanda che si pongono milioni di persone è la seguente: come dimagrire senza dieta ed essere felici? È necessario essere schiavi di un regime alimentare piuttosto duro per dimagrire, oppure possiamo essere in forma anche sgarrando ogni tanto? In questo articolo vorremmo fare un po’ di chiarezza a riguardo e svelarvi qualche trucco su come mantenervi in forma.

dimagrire-quale-dieta

Il nostro organismo è una macchina perfetta. Abbiamo bisogno di alcune sostanze nutritive per stare bene con noi stessi, come le vitamine, i carboidrati, gli zuccheri, i sali minerali e persino i grassi. Per esempio, spesso, decidiamo di togliere la pasta o il pane dal nostro piano alimentare, ma non è la soluzione a tutti i problemi.

Perdere peso, a volte, dipende anche dal nostro corpo. Ognuno di noi ha un ciclo metabolico più o meno aggressivo. Quando il metabolismo è lento e “addormentato”, prendiamo peso anche se siamo a dieta. Attivando il metabolismo, invece, possiamo mangiare di più e restare ugualmente in forma.

perdere-peso-senza-dieta

La prima cosa da fare, dunque, è andare da un medico e fare i controlli necessari per comprendere i bisogni del nostro metabolismo. Fate attenzione ai messaggi che vi lancia: se avete difficoltà a digerire, se vi sentite appesantiti dopo i pasti e avvertite un senso di sonnolenza pesante, il metabolismo non funziona bene.

Per riattivare il metabolismo, dobbiamo fare attività fisica. No, non è necessario affaticarsi in palestra, per quanto sia sempre consigliabile fare del sano esercizio fisico. Camminare ogni giorno per almeno tre quarti d’ora è sufficiente per stimolare l’appetito e per digerire meglio.

dimagrire-dieta

Inoltre, non fate mai le diete “disperate”, o quelle dell’ultimo minuto, con tetti di 800 o 900 calorie. Per dimagrire e restare in forma, bisogna seguire un piano alimentare sul lungo termine e nessun nutrizionista vi impedirà di mangiare.

La cosa importante è mangiare tutto, ma prestando attenzione all’eccesso di grasso e di burro. Non è di certo la carbonara che vi farà prendere peso, ma gli sgarri costanti e una vita sedentaria. A proposito, conoscevate l’esistenza della dieta della pasta?