Come idratare le mani secche: rimedi naturali e prevenzione

Ecco qualche consiglio per idratare le mani secche, ma anche disinfettare le eventuali ferite e taglietti.

Home > Bellezza > Come idratare le mani secche: rimedi naturali e prevenzione

Le mani screpolate non sono belle da vedere e soprattutto danno molto fastidio. Ecco come idratare le mani secche con rimedi naturali e alcuni consigli sulla prevenzione.

Proteggi le tue mani

come-lenire-mani

La pelle sul dorso delle mani diventa ruvida a causa del freddo, della fragilità della pelle oppure della disidratazione in generale. Il consiglio è quello di prevenire il problema, proteggendo le mani.

Indossiamo i guanti, ad esempio, quando laviamo i piatti, perché l’acqua e i detersivi seccano la pelle delle mani. E’ preferibile scegliere dei guanti foderati in cotone, in modo da evitare possibili irritazioni al contatto con la plastica.

Applica gli oli al posto della crema la sera

Se le nostre mani sono particolarmente screpolate, possiamo optare per un olio naturale che ha un’azione lenitiva e delicata.
L’olio di mandorle dolci si utilizza anche per idratare la pelle dei neonati ed è perfetta per le mani secche.

Si utilizza sulla pelle leggermente umida, per questo si consiglia di applicare l’olio di mandorle dopo aver lavato le mano. Possiamo anche sfruttare le proprietà dell’aloe vera in gel. Oltre a idratare le mani secche, il gel aiuta la pelle a rimarginarsi più in fretta, se sulle mani screpolate si sono formate anche delle piccole ferite.

Bevi l’acqua

come-idratare-mani-secche

Quando la pelle è secca, in generale, significa che il nostro organismo è un po’ carente di liquidi. Dunque, per prevenire e alleviare la pelle secca anche sulle mani, è importante bere molta acqua, anche se siamo in inverno.

Non usare saponi aggressivi

Ricordiamoci anche che le mani sono la parte del corpo che più di tutte abbiamo bisogno di lavare spesso. Per questo motivo, è importante utilizzare delle saponette vegetali o saponi liquidi neutri senza profumo, per evitare di irritare i taglietti sul dorso della mano.

Scegliamo detergenti a base di oli, in modo da essere più lenitivi e morbidi sulla pelle. Per non detergere eccessivamente le mani – come già detto, l’acqua tende a seccare la pelle – usare un gel igienizzante da alternare al sapone.

Fare uno scrub delicato

come-ammorbidire-mani

Solo nel caso in cui la pelle delle mani è secca, ma senza ferite o crosticine, possiamo fare uno scrub per facilitare la rimozione delle pellicine morte.

Possiamo preparare lo scrub per idratare le mani anche a casa, con lo zucchero di canna, un goccio di limone – che è un antibatterico –  e il miele che nutre e dona un effetto emolliente.