Come proteggere i bambini a Natale

Come proteggere i bambini a Natale? Le feste di fine anno sono bellissime, ma possono anche essere pericolose!

Home > Bellezza > Come proteggere i bambini a Natale

Come proteggere i bambini a Natale? Dovrebbe essere la loro festa, quella che attendono di più durante l’anno, prima anche del loro compleanno, forse. E a maggior ragione dovremo prestare molta attenzione a tantissimi aspetti, per rendere le vacanze di Natale a misura dei più piccoli di casa. A partire da quello che portiamo in tavola a piccoli comportamenti che ci possono permettere di riscoprire la convivialità di questa celebrazione, quali sono i consigli degli esperti che mamme e papà devono conoscere?

Come proteggere i bambini a Natale

La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale ha deciso di fornire una guida per tutte le famiglie italiane, in vista delle feste di Natale e Capodanno. Consigli educazionali e di salute, per poter organizzare al meglio questo periodo di festa con i più piccoli di casa.

Il Dottor Giuseppe Di Mauro, Presidente SIPPS, spiega: “Il Natale rappresenta un importante momento da trascorrere in famiglia, cercando di vivere momenti di gioia e serenità. La salute dei nostri figli è importante, sia quella fisica sia quella legata al benessere psico-emotivo. Durante questi giorni di vacanza, allo svago, al gioco e alla distrazione i bambini dovrebbero dedicare il proprio tempo anche ad attività che spesso tralasciano: il riposo, ad esempio, è fondamentale per i più piccoli, così come si dovrebbe evitare di esporli a dannosi stimoli sonori. L’auspicio è che le festività natalizie, oltre a lasciare un bel ricordo, siano vissute all’insegna della serenità e del recupero di tanti valori che oggi sembrano persi ma dei quali la nostra società ha davvero bisogno, anche per guardare al nuovo anno con la maggior fiducia possibile”.

Natale a misura di bambino

Natale a misura di bambino

Ecco le 9 regole della SIPPS per un Natale a misura di bambino:

  1. Insegnate ai bambini il rispetto degli altri e insegnate loro la solidarietà, perché il Natale è la festa della condivisione e della fratellanza.
  2. Non discutete di fronte ai bambini.
  3. Leggete sempre con attenzione le etichette degli alimenti, insegnando ai bambini a essere consapevoli di cosa stanno mangiando. Lo stesso vale per i farmaci.
  4. La frutta deve sempre essere presente.
  5. Evitate gli eccessi alimentari.
  6. Diversificate le attività, ad esempio i compiti vanno fatti poco alla volta.
  7. Non fateli diventare piccoli schiavi della tecnologia.
  8. Trovate una via di mezzo tra monotonia e sovraccarichi, hanno bisogno di regolarità.
  9. Comprare giocattoli a norma e dunque certificati dal marchio CE.