Dimmi in che posizione dormi e ti dirò chi sei

 

Dimmi come dormi e ti dirò che sei: ci avevate mai pensato che la posizione che utilizzate per dormire sonni tranquilli potesse rivelare molto su chi siete veramente? Tutti noi dormiamo in una posizione particolare, quella che ci consente di riposarci al massimo e ce ne sono alcune che sono state categorizzate e analizzate, perché tra le più usate da uomini, donne e bambini. E proprio in queste indagini è stato scoperto che esiste un collegamento tra il modo in cui dormiamo e chi siamo, come sottolineato dal professor Chris Idzikovski, direttore dello Sleep Assessment and Advisory Service nella ricerca “Learn to sleep well“. Scopriamo allora insieme chi siamo da come dormiamo: qual è la vostra posizione?

posizioni-per-dormire1
Posizione fetale

1. Posizione fetale

E’ la più conosciuta e anche la più usata, con braccia e gambe rannicchiate come se fossimo ancora nella pancia della mamma. Stiamo parlando di persone sensibili, ma anche fredde e superficiali.

2. Posizione del tronco d’albero

Chi dorme supino e con tutto il corpo dritto è socievole, un compagnone ed è fiducioso.

3. Posizione del cercatore

Dormite da un lato con le braccia staccate dal tronco rivolte verso l’esterno? Allora siete diffidenti e cinici.

4. Posizione del soldato

Se dormite supini, con braccia lungo i fianchi, vuole dire che siete riservati e introversi, ma anche confusionari e disordinati, calmi e rigorosi.

5. Posizione a caduta libera

Il corpo è a pancia in giù, con braccia e gambe aperte. Chi dorme così è determinato, passionale, permaloso, sfacciato.

posizioni-per-dormire2
Posizione a stella

6. Posizione a stella

E’ la meno usata: il corpo è supino, con braccia allargate in alto e gambe aperte, come una stella. La persona che dorme così è generosa, socievole, ascolta molto e aiuta e ascolta il prossimo.

Ora che avete capito chi siete da come dormite, ecco le posizioni yoga per riposare meglio:

di Redazione