Estate, 6 consigli per allenarsi meglio

 

Allenarsi in estate è davvero molto bello: siamo in vacanza, abbiamo tutto il tempo a disposizione e pensare un po’ a noi stesse a rimettere in forma il nostro corpo può essere un ottimo modo per trascorrere le giornate di ferie. Se abbiamo visto che allenarsi in riva al mare può essere davvero molto divertente, come fare per ottenere il massimo dalle ore dedicate al nostro fitness estivo? Gli esperti della Mayo Clinic statunitense ci danno 5 consigli utili da tenere in considerazione per l’attività fisica all’aria aperta in estate!

allenarsi-in-estate1
Allenarsi in estate

1. Consulta il meteo

Se non si è ancora mai fatto esercizio fisico è meglio non scegliere un giorno caldo per iniziare, perché il corpo si deve abituare gradualmente alla temperatura e all’umidità, che impedisce al sudore di evaporare“.

2. Idratazione

Restare idratati è fondamentale. Bevete prima, durante e dopo l’esercizio fisico, preferendo l’acqua, ovviamente.

3. Rallenta

Non bisogna cercare di mantenere l’intensità usuale degli esercizi con il grande caldo, per cercare di battere i propri record è meglio aspettare che la temperatura cali un po’“.

4. Vestiti con intelligenza

Indossa capi che favoriscono la traspirazione.

5. Ascolta il tuo corpo

Non è vero che senza dolore non ci si allena bene: ascoltate sempre i segnali che il corpo vi manda. “Col rialzo delle temperature estive bisogna rallentare o fermarsi al primo segno di disagio. Altri segni da tenere in considerazione sono la sudorazione eccessiva, crampi, fatica, debolezza e vertigini“.

di Redazione