Kate Middleton

Kate Middleton, il trucco di bellezza per la pelle low cost che tutte possiamo emulare

Ecco come avere una pelle perfetta e luminosa come Kate Middleton senza creme miracolose e costosissime.

Gli inglesi la chiamano carnagione peaches & cream, noi diremmo “pelle di pesca” per indicare un incarnato fresco e roseo come quello di Kate Middleton.

A questo punto è scontato pensare che la duchessa di Cambridge, oltre a essere giovane, goda di trattamenti estetici di lusso per mantenere la propria pelle così luminosa.

Probabilmente sarà anche così e in parte sarà anche un dono di natura, ma Kate ha un segreto tutt’altro che costoso: il flannel method.

Video credit @alaboutbodycare

Che cosa è il flannel method

È semplicissimo e funziona anche sulle pelli mature: il metodo consiste nell’utilizzare un asciugamano in spugna come esfoliante quotidiano.

Il panno deve essere umido e tiepido, non bollente, per dilatare i pori senza irritare la cute. Il caldo eccessivo infatti stimolerebbe troppo le ghiandole sebacee, mentre il freddo chiuderebbe i pori prima del completamento della pulizia.

Questo metodo è un trucchetto vecchio stile utilizzato dalle grandi dive di Hollywood, come Marilyn Monroe e Liz Taylor.

Se usato abitualmente, il flannel garantisce una pulizia del viso profonda ma delicata, fondamentale per ottenere un colorito sano e per affinare la grana della pelle.

L’asciugamano va passato con energia sul viso dopo la regolare detersione. Questo gesto esercita, giorno dopo giorno, un’esfoliazione meccanica e progressiva, senza il rischio di reazioni allergiche come invece spesso accade con i peeling chimici.

Con l’età la pelle s’inspessisce e diventa più secca e spenta. Ma Kate Middleton sa come fare per avere sempre una pelle luminosa.

Lo sfregamento dolce del flannel è perfetto perché riattiva il microcircolo cutaneo. Di conseguenza i capillari sanguigni, stimolati dal massaggio della spugna leggermente ruvida, porteranno nuovo ossigeno e nutrimento alla nostra carnagione. Dopo la pulizia sarà comunque necessario procedere alla stesura dell’abituale siero o crema idratante.

Questo trucchetto funziona non soltanto sul viso. Le nostre nonne, che non avevano a disposizione molti cosmetici anti-age né la chirurgia estetica, usavano strofinare energicamente un asciugamano sul collo per rivitalizzare la pelle.

Dicevano prevenisse i rilassamenti cutanei, le pieghe e addirittura il doppiomento. Provare non costa nulla!

Kate, invece, non ha ricevuto questo prezioso suggerimento dalla nonna, ma da Arabella Preston, sua make-up artist di fiducia.
metodi naturali d’altronde sono molto di moda e la moglie del principe William é sempre attenta alle nuove tendenze.

Chissà se Kate lo avrà consigliato anche alla cognata Meghan e alla suocera Camilla!

Foto: kensingtonroyal

Donna diventa grigia a 21 anni, ma oggi non si tinge più e si sente più bella

Tiroide, 9 sintomi da non sottovalutare

Trucco effetto lifting: come allungare lo sguardo e sembrare più giovani

Crema Nivea, modi alternativi per farne buon uso: mai lo avresti immaginato!

Beauty routine quotidiana prima del matrimonio

E' una rifugiata, cresciuta nella miseria ma è diventata l'immagine di Chanel

Perché si mangia di più prima e durante il ciclo?