Prendersi cura dei capelli in 5 modi

Shampoo, balsamo, maschere, trattamenti... ecco come prenderci cura dei nostri capelli al meglio

Home > Bellezza > Prendersi cura dei capelli in 5 modi

Avere dei bei capelli è il sogno di tutti. Sono un segno distintivo, ci aiutano ad apparire più belle, ma è anche vero che dobbiamo prestare attenzione a una moltitudine di fattori. Ogni tipologia di capello ha una resistenza diversa. Poi, dobbiamo distinguere le vare forme: riccio, liscio, ondulato. Infine, dobbiamo considerare lo stato di salute: avete i capelli crespi? Ultimamente ne perdete molti?

capelli-cure-trattamento

Shampoo e balsamo

La prima cosa da fare è seguire una routine settimanale. Dovremmo lavarci i capelli almeno due volte a settimana per essere certi di tenerli in buono stato. Se avete i capelli grassi, non lavateli ogni due giorni, perché peggiorereste la situazione. Controllate sempre gli ingredienti dei prodotti che acquistate: lo shampoo non dovrebbe contenere l’ammonium lauryl sulfate. Il balsamo, invece, dovrebbe essere privo di dimeticone.

Maschere per capelli: è meglio il fai da te?

capelli-cura

Le maschere per capelli fai da te non sono solo più economiche, ma assicurano ottimi risultati. Di seguito, vi lasciamo alcune tipologie di maschere fai da te, da preparare comodamente in casa.

  • Olio di oliva e miele
  • Olio di cocco e avocado
  • Bicarbonato, aloe vera e limone
  • Argilla verde e amido di mais
  • Uovo e miele

Piastre e acconciature: come fare in sicurezza?

I modelli di piastre di oggi offrono maggiore impatto e meno problemi alle punte. Ad esempio, vi consigliamo di acquistare una piastra alla cheratina o alla tormalina. Hanno l’obiettivo di trattare il capello rendendolo più luminoso. Potrete così realizzare tutte le acconciature che desiderate, senza rinunciare al glamour.

capelli-cure-trattamenti

Colorazioni: attenzione alle tinte

Un altro punto essenziale è la tinta. A volte, noi donne abbiamo voglia di cambiare colore o sfumatura, ed è un desiderio del tutto comprensibile. Il problema è che non possiamo esagerare con le colorazioni troppo forti ed è consigliabile preferire delle tinte naturali. Se la fate in casa, cercate di dosare bene l’acqua ossigenata, o il capello potrebbe schiarirsi troppo. Infine, non tenete mai la tinta per più del tempo dovuto.