Rughe come trattarle senza l’uso di creme

Scopriamo alcuni trattamenti naturali per prevenire ed alleviare i segni del tempo sul nostro viso.

Home > Bellezza > Rughe come trattarle senza l’uso di creme

Non c’è niente da fare, prima o poi, tutte le donne si troveranno a dover affrontare il problema delle rughe, specialmente sul viso. La perdita naturale di elasticità dipende da fattori vari, tra cui l’età – generalmente la formazione delle rughe inizia intorno ai trent’anni.

Per prevenire queste ultime e anche attenuarle, la cosa migliore da fare è idratare l’epidermide, sia dall’interno che dall’esterno. Ecco cosa fare, senza l’uso di creme.

Mangiare frutta e verdura

rughe-come trattare

La frutta e la verdura contengono molta acqua è sono importantissimi per la salute della nostra pelle. I frutti di bosco, per esempio, sono eccellenti antiossidanti naturali, così come le arance che contengono la vitamina C.

Bere acqua (tanta)

Alcuni ricercatori avrebbero dimostrato quanto l’acqua sia fondamentale per la prevenzione delle rughe. Il grado di umidità della nostra pelle, infatti, sarebbe collegato allo sviluppo delle rughe – specialmente quelle più superficiali.

Queste ultime potrebbero diventare molto profonde, quando lo strato più esterno della pelle diventa più secco per un aumento delle cellule morte.

Ecco che, bere molta acqua è fortemente raccomandato  per garantire, non solo un benessere generale, ma una pelle idratata e con meno rughe.

Impacco con acqua di rosa

acqua

Si usava nel passato, l’acqua di rose serve a tonificare la pelle, da usare in alternativa al tonico. Preparando un infuso, aggiungendo delle erbe aromatiche, come basilico o lavanda, possiamo fare un impacco, una volta raffreddato l’infuso, tamponando la pelle dolcemente.

I risultati possono essere visibili in pochi giorni.

Applicare oli nutrienti

pelle-secca

Gli oli naturali, come l’olio di mandorla, extravergine d’oliva, sono emollienti e antiossidanti. Applicati sulla pelle, gli oli possono riequilibrare il film idrolipidico.  Se la pelle è già segnata opta per l’olio di Karitè, molto nutriente.