Se non lavi i capelli per una intera settimana ecco cosa succederà

Se non lavi i capelli per una settimana ecco cosa succede

Cosa succede ai tuoi capelli se vengono lavati tutti i giorni o una sola volta a settimana? Ecco alcuni consigli utili

Ormai tutti sanno che usare in maniera abituale lo shampoo può danneggiare e indebolire i nostri capelli e il cuoio capelluto. Si consiglia di fare un limite di lavaggi settimanali. Su 7 giorni è consigliabile lavare i capelli 2 volte.

Se non lavi i capelli per una intera settimana ecco cosa succederà

Inoltre i capelli potrebbero continuare ad essere rovinati se si utilizzano prodotti aggressivi. Ad esempio la piastra, il phon, lacca, arricciacapelli, profumi e spume. Tutto ciò a causa delle temperature elevate e delle sostanze tossiche che contengono i vari prodotti. Se usate in continuazione indeboliscono ulteriormente la nostra chioma. Ma veniamo all’argomento principale. Cosa succede ai capelli se non vengono lavati spesso? Presto detto. I capelli se non lavati per un’intera settimana potrebbero subire molteplici problemi e disagi.

View this post on Instagram

Oggi parliamo di punte! Una domanda che spesso mi viene fatta è: come si può ottenere una chioma lunga e sana? Ebbene, una delle cose fondamentale per arrivare a raggiungere questo obiettivo è prendersi cura delle punte. Questa è la parte più vecchia dei nostri capelli e proprio per la sua età, che può essere più o meno elevata a seconda della lunghezza complessiva dei nostri capelli, è più sensibile a tutta una serie di stress meccanici, climatici, cui sottoponiamo i capelli quotidianamente. I capelli sono materia morta, non essendo una parte del corpo che presenta vasi e che quindi non è vascolarizzata, non è in grado di reagire e rigenerarsi in seguito ai trattamenti cui li sottoponiamo perciò è importante salvaguardare soprattutto le punte, e di conseguenza anche le lunghezze, al fine di preservarle quanto più sane e integre è possibile. Quello che possiamo fare è innanzitutto di limitare o addirittura eliminare le fonti di calore non necessarie, come l'uso di phon e piastra perché favoriscono l'evaporazione dell'acqua dai fusti e portano inevitabilmente i capelli a seccarsi e a spezzarsi; incrementare l'acqua nei fusti attraverso impacchi idratanti con gel naturali per mantenere un giusto apporto di acqua nei capelli che ci aiuterà a limitare la secchezza e la formazione di doppie punte; fare il leave in, ovvero un trattamento che consiste nel distribuire una sostanza grassa sulle lunghezze al fine di mantenere l'acqua all'interno e quindi non farla evaporare e proteggere al contempo i capelli dagli attacchi esterni che possono seccarli e rovinarli. Infine, spuntate con regolarità, almeno 2 volte l'anno per assicurarvi l'eliminazione di eventuali doppie punte e danni che col tempo, non tagliando, tendono a salire per la lunghezza. Fate attenzione all'uso di prodotti particolarmente aggressivi come shampoo, balsamo e prodotti per lo styling che vanno a seccare i capelli e a provocare rotture irreparabili alle punte! #capelli #hair #capellilunghissimi #capellilunghi #capellidasogno #capellisani #hennahair #hennalovers #puntesane #punte #punteperfette #hairdream #brunette #naturalhair #curenaturali

A post shared by ✨ 𝕹𝖊𝖗𝖔 𝕮𝖔𝖗𝖛𝖎𝖓𝖔 ✨ (@nerocorvino_naturalhair) on

Fonte Instagram

Le conseguenze di queste azioni sono tantissime. Da una parte il cuoio capelluto potrebbe mostrare rossori, irritazioni e prurito continuo. A causa del sebo che si è accumulato, perché non è stato rimosso con il lavaggio. D’altro canto però, in maniera del tutto inaspettata, si mostrano anche dei miglioramenti. Perché? Semplice, perché i capelli, cosi facendo, non vengono sottoposti a stress.

Fonte Il Lato Positivo

Dopo aver passato una settimana intera senza lavarli i vostri capelli, ovviamente potrebbero emanare un odore poco piacevole. Questo avviene perché tra tra la chioma viene intrappolato l’umidità, che causa una proliferazione dei batteri. Ma nonostante ciò, accantonare lo shampoo favorisce la sana e lucente chioma.

Se non lavi i capelli per una intera settimana ecco cosa succederà

Infatti una volta puliti bene, la chioma, non appare sporca ne tanto meno viscida. Dopo il lavaggio è molto folta e luminosa. La maggior parte delle volte, questo accade alle persone che hanno capelli sottili e decisamente fragili. Ovviamente però ci sono dei segnali che fanno capire se questo rimedio alternativo sta funzionando, portando dei benefici, oppure no.

Fonte Instagram

Se sulla cute cominciamo a notare squame pruriginose e diversi arrossamenti, si dove provvedere subito con uno shampoo, per pulire il cuoio capelluto e liberarlo dal sebo. Tutto ciò ci fa capire che il nostro corpo ci da diversi segnali, per far si che noi capiamo cosa dobbiamo o non dobbiamo fare per la nostra salute. Il lavaggio dei capelli è fondamentale per un bell’aspetto e per la salute del capello. Ma lavare frequentemente il cuoio capelluto, senza far accumulare il sebo, indebolisce i capelli.

7 sport che ti faranno avere un sedere da 10 e lode

Tiroide, 9 sintomi da non sottovalutare

Le migliori postazioni trucco Ikea

Perchè dovresti sempre togliere i baffetti e in che modo

Rihanna svela la collezione Makeup di Natale

Chocolate Mauve, il nuovo colore di tendenza per i vostri capelli

I colori per le labbra più glamour della primavera-estate 2017