Shampoo secco: come funziona e come si usa

Ecco qualche consiglio per ottenere il miglior risultato sui capelli con lo shampoo secco.

Home > Bellezza > Shampoo secco: come funziona e come si usa

Lo shampoo secco è il migliore amico di tutte le donne che non sopportano avere i capelli in disordine e sporchi. Purtroppo, può capitare di avere la chioma un po’ unta, anche solo dopo un giorno dallo shampoo, soprattutto se sono grassi.

Ecco come utilizzare al meglio lo shampoo secco, per avere un ottimo risultato.

Shampoo secco: come funziona

shampoo-secco-come-si-usa

Lo shampoo secco è un prodotto utilissimo in caso di emergenza, per detergere i capelli immediatamente prima di uscire. Infatti, basta lasciare agire lo shampoo a secco per pochi minuti e i capelli diventano subito come appena lavati.

Questo prodotto si usa anche per creare le acconciature, perché la polvere che si vaporizza da anche volume ai capelli. Lo shampoo secco, infatti, si trova in commercio come bomboletta spray o come polvere.

In entrambi i casi, lo shampoo assorbe il sebo in eccesso e lava i capelli senza acqua.

Come si usa in base al tipo di capelli

shampoo-secco-come-si-usa

Se i nostri capelli sono tendenti al grasso, lo shampoo secco si usa in modo localizzato, specialmente se abbiamo la frangia. Quest’ultima tende a sporcarsi più rapidamente del resto della chioma e lo shampoo secco diventa indispensabile.

Scegliere lo shampoo secco in formato polvere, da lasciare sciogliere sulla testa, perchè tende ad assorbire meglio sebo e oleosità. Se i capelli sono fini, si può utilizzare anche uno spray, che aiuta anche a prolungare la durata della piega.

Qualche consiglio per un risultato ottimale

Dopo aver applicato lo shampoo secco è importante massaggiare molto bene la cute, scendendo pian piano fino alle lunghezze.

Spruzza lo shampoo secco ad almeno dieci centimetri di distanza, altrimenti il prodotto si concentra troppo in una zona, invece di distribuirsi in maniera uniforme.

Per un risultato ottimale, lasciare agire tra i 3 e i 5 minuti. Valutiamo la tipologia dei nostri capelli; se sono spessi e tanti servirà un tempo di posa più lungo. Alla fine, eliminare la polvere spazzolando ben bene i capelli.