Sopracciglia perfette usando solo la matita

Le sopracciglia sono la cornice del nostro viso: è bene tenerle curate e ordinate con gli strumenti giusti

Home > Bellezza > Sopracciglia perfette usando solo la matita

Si possono avere delle sopracciglia perfette usando solo la matita? Sì: con questa preziosa alleata  possiamo tenerle curate, ridefinirle e coprirne i buchi.

Usando solo la matita le sopracciglia possono essere curate nel modo più corretto e sono in grado di modificare le proporzioni del nostro viso renderlo più armonioso.

Mantenere una forma naturale

Nel momento in cui decidiamo di curarle, è molto importante non allontanarsi troppo dalla forma originaria: questo significa che se vogliamo delle sopracciglia perfette usando solo la matita dobbiamo capire qual è il nostro tipo di sopracciglia e non allontanarci troppo.

Se le nostre sopracciglia sono sottili, non possiamo pretendere di averle folte come vanno di moda in questi anni. Viceversa, se abbiamo delle sopracciglia folte, andarle a sfoltirle troppo significherebbe perdere l’armonia del viso.

Disegnare con la matita

Dopo aver individuato la forma più adatta, passiamo all’utilizzo della matita: le sopracciglia vanno pettinate verso l’alto e verso l’esterno, per renderle più ordinate.

In questo modo saremo in grado di individuare eventuali buchi da riempire. A questo punto prendiamo la matita e cominciamo a disegnare piccole linee, per riempire le zone dove sono troppo radi e creano dei buchi; possiamo poi allungare le sopracciglia stesse se troppo corte o alzarne l’arco naturale.

L’importante è disegnare linee e non troppo definite, in modo da mantenere un effetto quanto più naturale possibile.

Scegliere il colore giusto

Le matite per sopracciglia solitamente hanno una mina dura e quindi una pigmentazione minore rispetto a quella per occhi, ma una durata maggiore. Più scure saranno le vostre sopracciglia, più scura sarà la matita che andrete a scegliere.

Un suggerimento: utilizzate due diversi colori di matite, uno più chiaro per la parte iniziale delle sopracciglia, passando poi a un tono più scuro verso la fine, per rendere il vostro disegno tridimensionale e avere così un effetto meno artefatto.

Oltre alle matite normali, si trovano in vendita anche quelle retrattili – ovvero con la possibilità di estrarre la punta man mano che la si consuma-  che possiedono una mina ancora più sottile rispetto alle matite comuni, quindi rendono il disegno più naturale e meno marcato.

Altro punto a favore delle matite retrattili è la praticità: non hanno bisogno di essere temperate, e se si è in viaggio o fuori casa per un ritocco dell’ultimo momento, risultano sicuramente più comode.