bicarbonato di sodio

Un rimedio strepitoso per le rughe del viso: il bicarbonato di sodio

Tra i tantissimi usi che si possono fare del bicarbonato di sodio quello che più ci meraviglia è senza dubbio la sua utilità nella cosmesi. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta.

Il bicarbonato di sodio è un prodotto molto economico, versatile e facilmente reperibile in tutti i supermercati. Può essere usato per moltissimi scopi. Ad esempio pulire la casa, eliminare gli odori, disinfettare frutta e verdura o alcalinizzare l’organismo.

i numerosi usi del bicarbonato di sodio

Grazie alla sua capacità di neutralizzare gli acidi e quindi creare un ambiente alcalino, può essere utilizzato per curare diverse patologie. Ad esempio i calcoli renali, la candida, acidità gastrica, emorroidi, afte e tartaro.

Quello che interessa descrivere adesso sono gli usi che riguardano la cosmesi. Infatti è utile per la rimozione delle rughe o delle macchie del viso, e sbiancare i denti. Prima di iniziare a parlare di come debba essere utilizzato andiamo per gradi.

Elenchiamo quindi le principali proprietà del bicarbonato di sodio a livello cosmetico. Se si conoscono le proprietà si capisce meglio il perché della sua efficacia. Infatti i punti di forza di questo prodotto sono i seguenti:

  • Contribuisce a mantenere il livello di pH della pelle e la sua naturale idratazione.
  • É un prodotto esfoliante per cui elimina lo strato di cellule morte dell’epidermide prevenendo così la comparsa delle rughe.
  • favorisce un aspetto più levigato della pelle e, per questo, aiuta a camuffare la perdita di tono causata dal passare degli anni.

Esistono diverse alternative nell’uso del bicarbonato per rimuovere e ostacolare la comparsa delle rughe. Esistono due tipi di maschere viso che si possono utilizzare e di seguito le descriveremo dettagliatamente.

La prima è la maschera al bicarbonato di sodio e miele. Consigliata per le rughe della fronte e nei casi di pelle molto secca dato le proprietà idratanti del miele. Gli ingredienti sono un po’ di acqua nella quale sciogliere 2 cucchiai di bicarbonato. Successivamente possiamo aggiungere all’impasto ottenuto un cucchiaio di miele. Appena sarà pronto basterà applicare il composto denso sulla pelle pulita e asciutta e aspettare 15 minuti, dopodiché si può risciacquare.

La seconda è la maschera al bicarbonato e limone. Allo stesso modo della precedente agisce sulle rughe ma ha anche delle ottime proprietà schiarenti dovute al limone. La preparazione è simile alla precedente solo che al posto del miele aggiungeremo alla pasta di bicarbonato un po’ di succo di limone appena spremuto. Si lascia agire per 10 minuti per poi passare al risciacquo.

Parliamo di ingredienti semplici e facilmente reperibili grazie ai quali si riesce a migliorare l’aspetto della pelle del viso. In ogni caso sarebbe sempre bene chiedere più informazioni ad uno specialista per avere la certezza che faccia al nostro caso così da evitare il verificarsi di reazioni avverse.

LEGGIA ANCHE: Belen Rodriguez confessa di non sapere quanti soldi possiede sul suo conto corrente