perdere peso

10 consigli fondamentali per perdere peso

Per perdere peso basta cambiare le vecchie abitudini alimentari ed evitare di commettere alcuni errori che possono compromettere i nostri sforzi. Basta seguire alcune semplici regole e il risultato è di sicuro garantito,andiamo a vedere di cosa i tratta.

Quando si decide di perdere peso sarebbe sempre bene contattare un medico nutrizionista. Solo un professionista può valutare la nostra condizione fisica e soprattutto indicarci il nostro peso forma. In ogni caso in questo articolo andremo a fare un breve elenco di quelli che sono dei suggerimenti utili e infallibili per perdere peso.

bilancia per dimagrire

Il primo: bere tè e tisane, che hanno un effetto depurativo. Importante non dolcificarle, esse infatti sono prive di calorie. Un esempio potrebbe essere la tisana all’ortica che ha un potere diuretico o il tè verde che agisce direttamente sul metabolismo basale.

Il secondo: se laviamo i denti dopo mangiato, grazie al sapore del dentifricio, non saremo tentati a cercare cibo nuovamente.

Il terzo: bere molta acqua. Sarebbe bene bere almeno 2 litri di acqua al giorno evitando bevande gassate, succhi di frutta e alcolici. L’acqua aiuta a sentirsi sazi ed ha un effetto detox.

Il quarto: fare la spesa a stomaco pieno. Infatti questo trucchetto aiuterebbe ad evitare di acquistare e poi mangiare cibi troppo calorici.

Il quinto: attenzione a non saltare i pasti. Infatti saltare il pranzo o la cena non aiuterebbe affatto per il nostro scopo, anzi contribuisce a rallentare il metabolismo. Di conseguenza avremo la tendenza ad accumulare ogni cosa che andremo a mangiare.

centimetro sulla vita

Il sesto: mangiare senza distrazioni come ad esempio la Tv. Mangiare con il televisore acceso ci farebbe ingerire il doppio del cibo di cui avremmo bisogno. Per questa ragione sarebbe bene spegnerlo quando si è a tavola.

Il settimo: rispettare gli orari tra un pasto e l’altro. I pasti principali sono colazione, pranzo e cena. Bisognerebbe rispettare gli orari di questi per evitare spuntini fuori programma. Se però abbiamo tanta fame e non riusciamo a resistere dovremmo scegliere cibi poco calorici come frutta o yogurt. Altra abitudine molto importante è non cenare oltre le 20.00 per avere il tempo necessario di digerire e bruciare ancora più calorie prima di coricarsi.

L’ ottavo: dormire 8 ore. In questo modo riduciamo lo stress e attiviamo il nostro metabolismo.

Il nono: fare attività fisica. Ovviamente seguire uno sport sarebbe la soluzione ideale ma possiamo scegliere di svolgere esercizio fisico anche nelle azioni quotidiane. Ad esempio salire le scale a piedi o dedicare più tempo alle faccende domestiche. Ovviamente trovare il tempo per una bella passeggiata che sia quotidiana e di almeno 10 minuti o una corsa.

Il decimo: correggere le abitudini alimentari come ad esempio:

  • evitare assolutamente i cibi troppi grassi, come ad esempio formaggi, fritti, dolci industriali, cibi in scatola o salumi. Per aiutarci in questo senso sarebbe bene non acquistarli e quindi non averli in dispensa.
  • Consumare i carboidrati con moderazione e cercare di prediligere carne magra o pesce azzurro.
  • Mangiare tanta verdura.
  • Mangiare frutta ma con moderazione, lontano dai pasti o come spuntino.
  • Evitare di mangiare fuori casa per non cadere nell’errore di essere costretti a mangiare cibi troppo grassi o calorici.
  • Usare il pepe e il prezzemolo come condimenti. Il primo aiuta la digestione mentre il secondo è un ottimo rimedio contro la ritenzione idrica.

LEGGI ANCHE: Belen Rodriguez confessa di non sapere quanti soldi possiede sul suo conto corrente