5 cose che non devi mai fare dopo aver fatto l’amore

5 cose che non devi mai fare dopo aver fatto l'amore. Troppe donne sbagliano, non conoscendo i rischi. Ecco quali sono.

Home > Benessere > 5 cose che non devi mai fare dopo aver fatto l’amore

Ecco le 5 cose che non devi mai fare dopo aver fatto l’amore. Si tratta di cose che tutte le donne dovrebbero conoscere per evitare molti problemi di salute. Purtroppo, però, molte donne fanno degli errori, mettendo a rischio la loro salute. Ecco perché, chiedendo consiglio a un ginecologo, abbiamo fatto una lista di 5 cose che non dovreste mai fare dopo un rapporto intimo. Ecco quali sono:

1. Trattenere la pipì

Durante il rapporto intimo, l’organo maschile entra in contatto con le vostre zone intime e gli sfregamenti possono rendere la vostra “amichetta” molto vulnerabile, esponendola alle infezioni e ai batteri opportunisti. Facendo la pipì eliminate i batteri accumulati sul tratto urinario ed evitate molti problemi di salute.

pipi

Non dimenticate di pulirvi usando un po’ di acqua e sapone specifico per le zone intime. A causa del gonfiore e delle micro-abrasioni che soffre durante il rapporto, la pelle della vostra v@gina è particolarmente sensibile e soggetta alle infezioni.

2. Lavarsi dentro

Alcune donne sono tentate di entrare nella doccia e di insaponarsi con il bagnoschiuma anche dentro la v@gina dopo aver fatto l’amore ma è una cosa davvero inutile e, addirittura, pericolosa. Se non si utilizza un prodotto adatto, il sapone può causare irritazione e secchezza v@ginale.

sapone

La v@gina è un organo autopulente e deve essere trattata in modo molto delicato. Quindi, se ti piace davvero fare la doccia dopo aver fatto l’amore, falla ma usa l’acqua per sciacquarti.

3. Dormire con la lingerie

Quando fate l’amore, spesso, usate lingerie sexy senza sapere che questo genere di indumenti sono prodotti con tessuti particolari: nylon, poliestere o rayon che sono poco traspiranti e particolarmente dannosi per le vostre zone intime. Dopo un rapporto intimo la pelle è spesso irritata e bagnata, a causa della sudorazione, delle secrezioni v@ginali e del liquido seminale.

lingerie

Il tessuto sintetico intrappola l’umidità e con esso si corre il rischio di contrarre un’infezione. Quindi, dopo aver tolto il vostro complettino sexy per fare l’amore, non lo rimettette per dormire: rimanete nude o meglio, optate per un intimo in cotone.

4. Entrare nell’idromassaggio

idromassaggio

Un bell’idromassaggio con delle bolle di sapone possono sembrare il piano perfetto dopo una maratona d’amore ma non lo è. Quando le tue zone intime si gonfiano a causa della stimolazione se$$uale, la v@gina si apre ed è, quindi, più predisposta alle infezioni. Quindi, se decidi di entrare in una vasca idromassaggio con il tuo partner, ti esponi ai batteri. Inoltre, rimanere a lungo nell’acqua riduce l’efficienza della barriera antimicrobica, secondo gli esperti, aumentando il rischio di ammalarsi.

5. Pulirsi con una salvietta umidificata usa è getta

Potrebbe sembrare una bella idea, un modo pratico e veloce per pulirvi dopo aver fatto l’amore… ma non lo è. Se sei sensibile a sostanze chimiche come alcol, glicerina, aromi e certi oli, usare una salvietta usa e getta dopo aver fatto l’amore può causare irritazione, dal momento che la pelle è più sensibile. I sintomi di un’irritazione sono: rossore, gonfiore, prurito e dolore.

Se ti piace pulirti e non hai la doccia a disposizione e la carta igienica non ti sembra abbastanza, prova un fazzoletto inumidito in acqua tiepida ala quale puoi aggiungere un po’ di aceto. Mescola un cucchiaino di aceto in un litro d’acqua, pulisciti con un panno (o con un fazzoletto) e asciuga bene. L’aceto pulisce e aiuta a mantenere l’acidità naturale della pelle, spiega l’esperto. E dopo aver appreso quali sono le 5 cose che non devi mai fare dopo aver avuto un rapporto intimo, ecco quali sono le 5 cose che devi fare dopo aver fatto l’amore.