7 sintomi ignorati e nascosti della depressione

Ecco alcune cose che spesso vengono ignorate e sottovalutate

Home > Benessere > 7 sintomi ignorati e nascosti della depressione

Quando parliamo di depressione, parliamo di una delle condizioni più sottovalutate del nostro tempo. Si tratta di una patologia che può colpire qualsiasi persona, di qualsiasi età e sesso. Per fare un esempio, secondo le statistiche, solo in America più di 17 milioni di persone soffrono di depressione.

Come detto, molto spesso, questa patologia non è riconosciuta ed è, soprattutto, sottovalutata. Questo succede soprattutto perchè i sintomi possono essere davvero tanti e, soprattutto, possono essere ricondotti a malesseri passeggeri. Oggi proviamo a parlarvi di 7 sintomi particolari della depressione che molto spesso vengono sottovalutati.

Depressione

Problemi di sonno_ Una delle primissime cose che succede quando si inizia a manifestare questa problematica è la difficoltà a prendere sonno. Le nostre preoccupazioni sono così grandi che riuscire ad addormentarsi e spegnere il cervello diventa impossibile.

Inappetenza_ Anche il nostro appetito risente di questa condizione. Avrete sempre meno voglia di mangiare e molto spesso vi dimenticherete addirittura di farlo.

Una-condizione-troppo-spesso-sottovalutata

Problemi digestivi_ La prima parte del nostro organismo che risente di situazioni di ansia e stress è sicuramente il nostro apparato digerente. Capita a tutti, infatti, che in situazioni di forte preoccupazione lo stomaco si chiuda o ci siano episodi di diarrea. In maniera molto più cronica, anche la depressione può dare origine a problemi all’apparato digerente.

Il vostro cervello non riesce a lavorare_ Siete più stanchi, più distratti e avete seri problemi di concentrazione. Il vostro cervello non è più veloce come una volta e vi sentite costantemente frastornati.

Sono-tantissime-le-persone-che-soffrono-di-depressione

 

Cambiamenti ormonali_  Questo stato induce un amento di produzione dell’ormone chiamato cortisolo, causando molto spesso difficoltà nel perdere peso, abbassando l’efficacia del nostro sistema immunitario e aumentando la pressione sanguigna.

Auto sabotaggi_ Le persone che soffrono di depressione iniziano ad avere comportamenti autodistruttivi, come il consumo di alcool o droghe, autolesionismo e pensieri negativi che si ripercuotono sulla vita quotidiana.

Irritabilità_ Chi soffre di depressione è sempre di cattivo umore e soprattutto si arrabbia per ogni minima cosa.

Il consiglio che ci sentiamo di darvi è che se vi riconoscete in questi sintomi, la cosa migliore da fare è farsi aiutare da qualcuno esperto. Il rifiuto di questa condizione è, infatti, quasi sempre la causa della mancata diagnosi. Nel nostro mondo, infatti, esiste ancora l’errata convinzione che la depressione sia qualcosa di cui ci si debba vergognare e che quindi vada tenuta nascosta. Ammettere di avere questo problema e chiedere aiuto è il primo passo da fare per guarire.