Come avere la schiena dritta

Alcune buone abitudini da seguire a casa e a lavoro, per ricordarsi di non piegare la colonna vertrebrale.

Home > Benessere > Come avere la schiena dritta

La postura della schiena è molto importante per prevenire problematiche legate appunto a una scorretta posizione della colonna vertebrale. Se quest’ultima la teniamo incurvata, con il passare del tempo potremmo soffrire di scoliosi, dolori alla nuca o lombari. Ecco cosa fare per avere la shiena dritta, ricordarsi di stare con le scapole in dentro, petto in fuori e addominali contratti.

Cosa fare a lavoro per mantenere una postura corretta

La maggior parte di noi trascorre diverse ore a sedere davanti a una scrivania. Per evitare di assumere una postura scomposta potreste aiutarvi a tenere la schiena dritta, ricordandovi di appoggiare la schiena allo schienale della sedia.

Si può anche aggiungere un cuscino che si appoggia sullo schienale della sedia e che serve proprio per  appoggiare correttamente la zona lombare.

Quando siete a lavoro, ricordatevi anche di non incrociare le gambe, perché questa posizione disallinea la colonna vertebrale. Mettere, invece, entrambe le gambe a terra con le ginocchia a formare un angolo di novanta gradi; potreste anche utilizzare un poggiapiedi per rialzare queste ultime.

Infine, alzati spesso. Che sia per andare in bagno oppure per prendere un caffè, muoversi scioglie i muscoli, anche quelli della schiena.

Cosa fare  a casa

Anche quando siamo a casa, ricordiamoci di mantenere la schiena dritta. Per non sovraccaricare quest’ultima,  non portare tutto il peso sullo stesso braccio.

Per esempio, alterna la spalla su cui porti la tua borsa, per evitare che quest’ultima assuma una posizione scorretta, e fai in modo che non sia troppo pesante.

Sia quando stai a sedere che quando sei in piedi, ricordati sempre di camminare con la testa dritta, guardando in avanti. Se devi raccogliere qualcosa da terra, piega le gambe, mantenendo la schiena dritta.

Oltre a fare un piegamento e  rassodare i tuoi muscoli, eviterai di far fare sforzi inutili sulla colonna vertebrale. Quando hai tempo, puoi anche camminare con un libro sulla testa, per sentire la posizione e abituarti a quest’ ultima. Non guardare sempre il cellulare o meglio, leggi lo smartphone tenendolo all’altezza dei tuoi occhi , senza quindi piegare il collo.