Come combattere la sinusite con un rimedio incredibile

Come combattere la sinusite? Ecco un rimedio per il quale non avrete bisogno di altro che delle dita della mano.

Home > Benessere > Come combattere la sinusite con un rimedio incredibile

L’influenza è arrivata in ogni casa. Al lavoro le scrivanie sono mezze vuote, così come lo sono i banchi di scuola. Tra influenza, raffreddore, tosse, febbre e altri malanni di stagione molti gli italiani che sono a letto a combattere contro qualche tipo di malattia. Starnuti e colpi di tosse ci seguono dappertutto. Come fare per cercare di stare un po’ meglio?

 

Se soffrite di sinusite e volete liberare i seni paranasali, dicendo addio a quell’insopportabile mal di testa, sappiate che esiste un rimedio davvero efficace. Non servono farmaci da banco o altri rimedi della nonna da ingerire. Vi basterà fare un massaggio con le dita della vostra mano, un massaggio linfatico che può aiutarci a stare meglio, per migliorare il flusso del fluido linfatico.

come-combattere-la-sinusite-con-un-rimedio-incredibile

Bastano pochi istanti per massaggiare delicatamente questa zona esercitando una pressione sulla parte giusta della nostra testa. La massaggiatrice Heather Wibbles ci spiega esattamente come fare.

Come fare il massaggio linfatico

Concentratevi su quattro aree per liberare i seni nasali, senza premere troppo forte. I punti in cui i liquidi si depositano vicino alla pelle sono la testa, il collo, le orecchie, la parte posteriore del collo. Trova l’angolo di Venere, posiziona gli anulari su ciascun lato. Fai scorrere le mani verso l’alto sopra l’osso fino al tessuto molle del colle. Muovetevi molto lentamente.

Spostati sul lato del collo posizionando le parti superiori dei palmi su entrambi i lati del collo e usando la superficie dei palmi e delle dita per tirare verso il basso, lungo il grosso muscolo del collo. Ripetendo per 50 volte.

Spostatevi nella parte posteriore del collo, unendo le mani e usando la parte superiore del palmo e delle dita, mettendo le mani a coppa muovendosi verso il basso 50 volte.

Controindicazioni

Non eseguire questo massaggio senza contattare il dottore in caso di:

  • febbre
  • infezione acuta
  • malattia infiammatoria precoce
  • problemi del sistema circolatorio come trombosi
  • problemi cardiaci
  • sanguinamento attivo
  • tumori maligni attivi, noduli non diagnosticati
  • gravidanza ad alto rischio o con complicanze