Danza del ventre e pancia piatta: ecco perché la dovresti provare

Questo ballo orientale non aiuta solo a snellire il punto vita, ma da molti altri benifici al nostro corpo. Scopriamoli tutti.

Home > Benessere > Danza del ventre e pancia piatta: ecco perché la dovresti provare

La danza del ventre e pancia piatta vanno di pari passo. Infatti, questa disciplina è ideale per bruciare calorie e grassi. Questo ballo tradizionale dei paesi orientali si concentra proprio sulla zona del ventre, per questo motivo i movimenti sinuosi aiutano a rassodare i muscoli della pancia e a favorire l’assottigliamento del punto vita.

Danza del ventre: i benefici

danza-ventre-pancia-piatta

La danza in generale, che sia classica, hip hop o moderna, coinvolge tutti i muscoli del corpo e quindi è un’attività completa, attraverso la quale possiamo migliorare forza, elasticità, fiato –  e chiaramente riuscire a perdere peso.

In particolare, la danza del ventre ci permette di individuare il proprio centro del corpo ovvero la zona in corrispondenza dell’ombelico, utilizzando i muscoli corrispondenti a quest’ultimo.

Una volta isolato il ventre, si imparano i movimenti e i passi della danza, ma non solo. Il nostro corpo acquisisce con la danza del ventre molte altre capacità e benefici.

La coordinazione del corpo

Addio al nubilato: idee in e out

In questa danza orientale ogni singolo movimento non è mai improvvisato, ma è frutto di una coreografia pensata, dove si muovono non solo il ventre ma anche le braccia, il busto e le gambe.

Per questo, è importantissima la coordinazione, che si impara nel tempo, cioè la capacità isolare i movimenti delle varie parti del corpo, muovendole diversamente insieme per formare le varie coreografie. Con la danza del ventre si impara a muovere braccia,  mani, testa e gambe contemporaneamente.

Elasticità della muscolatura

I movimenti dei fianchi, nella danza del ventre, sono moltissimi e imparare a gestirli ci permette di sciogliere i muscoli. I fianchi devono essere in grado di muoversi in ogni direzione, lateralmente, in alto, in basso e formare cerchi e dondolamenti veloci (chiamati shimmy). I movimenti non interessano solo i fianchi,  ma anche l’addome per cui danzare è diventa un ottimo modo per tonificare e snellire la pancia.

La postura

Con la danza del ventre si migliora anche la postura del  corpo. Durante l’esecuzione delle coreografie, infatti le spalle devono stare ben aperte, con le scapole in dentro e la schiena dritta. Così migliora la postura del corpo, che acquista maggior femminilità nei movimenti.