Diabete e alimentazione, 10 consigli utili

Diabete e alimentazione, 10 consigli utili dai nutrizionisti per poter far fronte alla malattia portando sulla tavola i giusti alimenti

Home > Benessere > Diabete e alimentazione, 10 consigli utili

Il 14 novembre si celebra la Giornata Mondiale del diabete. La UOC di Nutrizione Clinica dell’ASST Gaetano Pini-CTO ha pensato bene di offrire 10 consigli sull’alimentazione, per aiutare chi soffre di questa malattia. Meno zuccheri, più fibre e carboidrati: ecco cosa è bene mangiare e cosa è bene evitare.

diabete

Giornata Mondiale del diabete

Il 14 novembre è il World Diabetes Day (WDD), la Giornata Mondiale per il Diabete, giorno istituito nel 1991 dalla International Federation of Diabetes (IDF) e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per poter fornire corrette informazioni su una malattia che colpisce sempre più persone. In Italia si organizza dal 2002: sono 4 milioni i connazionali che soffrano della malattia, più un milione che non lo sa.

Diagnosi del diabete

La diagnosi viene confermata in due modi:

  • Se la glicemia a digiuno è maggiore o uguale a 126 milligrammi per decilitro
  • Se la glicemia è maggiore o uguale a 200 milligrammi per decilitro 2 ore dopo carico orale di glucosio

diabete

Cosa mangiare con il diabete

In occasione della Giornata Mondiale per il Diabete, la Nutrizione Clinica dell’ASST Gaetano Pini-CTO fornisce utili suggerimenti per mangiare in modo corretto:

  1. Ridurre il consumo di zuccheri semplici (evitare zucchero bianco, zucchero di canna, marmellata, miele, crema di nocciole, dolci, frutta sciroppata o candita, bevande zuccherine, salse, succhi di frutta).
  2. Ridurre il consumo di grassi saturi.
  3. Aumentare il consumo di fibra, due porzioni di frutta al giorno e tre di verdura.
  4. Non saltare i pasti, che devono essere 5 ogni giorno.
  5. Consumare a pranzo e cena pasti completi formati da carboidrati, proteine, verdura e frutta.
  6. Suddividere nei tre pasti principali il totale di carboidrati complessi (pane, pasta, riso, fette biscottate).
  7. Condire solo con olio extravergine di oliva.
  8. Evitare gli insaccati.
  9. Bere solo un bicchiere di vino a pasto.
  10. Evitare di bere superalcolici.