Dieta intermittente: come funziona

Scopriamo in che cosa consiste questo programma alimentare, per perdere peso.

Home > Benessere > Dieta intermittente: come funziona

Il dieta intermittente è una programma alimentare alla moda che è diventata molto popolare negli ultimi anni. Si tratta di un modo per  favorire la perdita di peso, migliorare la salute metabolica e lo stile di vita. Alcuni studi avrebbero addirittura dimostrato che il digiuno intermittente può  aiutarti a vivere più a lungo.

Come funziona la dieta intermittente

Dieta Dubrow

Ci sono alcuni modi per fare digiuni intermittenti, a seconda del tuo stile di vita. Se sei interessata a provare questa dieta, ecco alcuni modi per farlo:

Il metodo 16/8

Questo metodo ti fa digiunare per 14-16 ore al giorno e consumare cibo per 8-10 ore al giorno. Ciò non significa che mangi ininterrottamente durante quel periodo, naturalmente, ma solo che i tuoi pasti sono limitati in quel periodo di tempo.

Puoi inserire 2 o 3 pasti nell’arco di 8-10 ore. Ad esempio, se finisci la cena alle 20:00, cerca di non mangiare fino a mezzogiorno del giorno successivo.

La dieta 5: 2

dieta

Questa dieta, invece, prevede di mangiare regolarmente per cinque giorni della settimana, mentre nei due  giorni  rimanenti della settimana, sei limitata a 500-600 calorie al giorno.

Nei giorni in cui l’apporto calorico è più limitato, puoi scegliere di consumare due pasti più piccoli di 250-300 calorie ciascuno.

Eat-Fast-Eat

Questo metodo di digiuno intermittente prevede un digiuno di 24 ore per uno o due giorni alla settimana. Ad esempio, se l’ultimo pasto che mangi è a cena, alle ore 20, digiunerai tutto il giorno successivo fino alle 20 dela sera successiva.

Se opti per questo metodo, è importante mangiare regolarmente pasti ricchi e nutrienti negli altri giorni.

Quale dieta scegliere?

Menu della dieta delle 3 ore

Il metodo più popolare di digiuno intermittente è il metodo 16/8.  A seconda del tuo livello di fame e del tuo stile di vita, puoi scegliere quando preferisci digiunare.

L’obiettivo principale del digiuno intermittente è quello di limitare l’apporto calorico durante i pasti, quindi di mangiare soprattutto cibi sani e nutrienti.  Come sempre, raccomandiamo di non intraprendere alcuna dieta se avete dei problemi di salute e in ogni caso, di sentire il parere di un nutrizionista esperto o medico di fiducia.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI