Esercizi glutei bassi da fare a casa

Ecco come allenare il nostro fondoschiena per renderlo tonico e modellato.

Home > Benessere > Esercizi glutei bassi da fare a casa

Per allenare il nostro fondoschiena è importante ricordarsi di non rimanere per troppo tempo sedute su una sedia alla scrivania.  Durante il giorno, facciamo della pause, alziamoci in piedi e camminiamo un po’, anche solo per andare in bagno o bere un bicchiere d’acqua.
Poi, a casa,  eseguiamo questi esercizi per i glutei bassi, mentre guardiamo la TV, per esempio.

Piegamento con la schiena in avanti

Per tonificare la parte basse dei glutei possiamo fare questi piegamenti in avanti con il busto, in questo modo:

  • Mettersi in posizione eretta con un peso da tenere con le due mani.
    Piegare leggermente il ginocchio destro e solleva la gamba sinistra tesa, piegando il busto in avanti – mantenendolo dritto.

Tenere la posizione per qualche secondo e poi tornare in posizione, facendo forza anche con i glutei per tenere la posizioni. L’esercizio si fa a gambe alterne. All’inizio potete provare anche senza il peso, per facilitarvi.

Gli skip con le ginocchia alte

Con i salti si rafforzano molto i glutei, ma non solo – anche i polpacci, braccia e la fascia addominale. E’ un esercizio efficace e si esegue così:fFare un giro saltando con le ginocchia alte alternate e  dopo un po’ di giri, riposare giusto quindici secondi prima di ripartire.

Altrimenti, possiamo in alternativa  salire le sale di corsa, per ottenere lo stesso risultato. Attenzione che questa seconda variante richiede molto allenamento e fiato. Per cui evitiamo se non ce la facciamo.

Il ponte sulla palla svizzera

Anche questo esercizio è davvero molto efficace per i glutei bassi. Ci si deve sdraiare a pancia in sù con i talloni posizionati sulla palla svizzera e le ginocchia piegate e unite.

Sollevare la gamba tesa destra, lasciando le braccia lungo i fianchi, e alzare le anche da terra fino a formare un ponte dritto con la schiena. Lentamente, torniamo alla posizione iniziale, mantenendo la posizione facendo forza con i glutei.

Prima di eseguire qualsiasi tipo di esercizio, vi ricordiamo di consultarvi con il vostro personal trainer per capire se questo tipo di allenamento è adatto a voi.