Esercizi interno coscia da fare in piedi

Per tonificare i muscoli basta eseguire questi tre movimenti, almeno tre volte alla settimana.

Home > Benessere > Esercizi interno coscia da fare in piedi

Se volete un interno coscia a prova di shorts, dunque tonico e perfetto, dovrete impegnarvi e sudare tanto. Con questa serie di esercizi interno coscia da fare in piedi, potete riuscire ad assottigliare il grasso in eccesso.

Come sempre, per ottenere dei buoni risultati è importante praticare gli esercizi costantemente, seguire un corretto stile di vita e un’alimentazione sana.

1 Primo esercizio interno coscia: gli affondi

Eseguire questo esercizio senza pause prolungate, in quanto ciò ridurrebbe l’efficacia dell’allenamento. Gli squat – o affondi –  fanno lavorare proprio i muscoli interni della coscia.

Per prima cosa, divaricare le gambe e fare dei piegamenti ripetuti sulle ginocchia, mantenendo queste ultime dritte con i piedi ben saldi a terra, senza alzare i talloni.

Contemporaneamente abbassa un po’ la schiena in avanti lasciandola ben dritta. Poi ritornare alla posizione iniziale. Fare almeno quindici serie di questo esercizio.

2 Affondi laterali (come nella danza classica)

Gli affondi laterali sono particolarmente indicati per perdere grasso nell’interno coscia, ma anche per aumentare la resistenza muscolare.

Divaricare le gambe posizionando la punta dei piedi verso l’esterno. A questo punto piegare le ginocchia, mantenendo i glutei in dentro e la schiena dritta. Poi ritornare alla posizione iniziale.

3 Esercizio con l’elastico

 

Infine, proviamo questo esercizio da fare in piedi con l’aiuto dell’elastico da fitness. Legare quest’ultimo intorno ad una sedia o ad un mobile e infila una gamba nell’elastico, posizionandolo sopra al ginocchio.

Apri e chiudi la gamba, senza muovere il bacino, in modo da fare forza proprio nell’interno coscia. Ripetere il movimento per dieci volte e aumentare di volta in volta la sessione.