Gambe pesanti e stanche: i rimedi per stare meglio

Aiutiamo le nostre gambe con questi semplici accorgimenti. Dall'applicazione di oli a getti d'acqua continui.

Home > Benessere > Gambe pesanti e stanche: i rimedi per stare meglio

La pesantezza alle gambe si può contrastare grazie a una giusta combinazione tra cura della pelle ed esercizio fisico. Ecco cosa fare.

Fai esercizio fisico mirato

Per far star bene le nostre gambe dovremo eseguire un allenamento che mixa esercizi cardio fitness con lo stretching. Fare jogging oppure la cyclette può aiutare ad assorbire il grasso sulle gambe e a scolpire i muscoli, oltre che favorire la circolazione e diminuire la pesantezza.

La danza, più di tutte le altre discipline, è la migliore perchè ci permette di usare tanti muscoli insieme: polpacci, fianchi, quadricipiti. Anche la cyclette a casa è eccezionale, per modellare le cosce e i glutei.

Idrata le gambe con gli oli

Un massaggio fatto sulle gambe con un olio idratante è quello che ci vuole per alleviare la stanchezza. Possiamo far scivolare l’olio di cocco sulle gambe, per eliminare la pelle morta – specialmente in inverno –  quando la pelle è disidratata.

Anche l’esfoliazione – da fare una volta alla settimana – è consigliabile per la salute delle gambe.

Segui uno stile di vita adeguato

gambe-pesanti

La prevenzione parte dallo stile di vita. Infatti, le gambe pesanti sono una conseguenza anche delle nostre abitudini, come lo stare in piedi per periodi lunghi. Anche indossare un paio di scarpe non adeguate così come la postura scorretta, incidono sulla salute degli arti inferiori.

Fai queste cose

Per alleggerire le nostre gambe il riposo è fondamentale e dovremo cercare di favorire la circolazione periferica. Mentre si dorme, dovremo tenere le gambe sollevate con un cuscino  favorendo così il ritorno del sangue al cuore.

Possiamo anche fare, almeno una volta al giorno, delle docciature  con getti di acqua fredda e calda in sequenza, dirette sulle gambe.