Miele: perchè fa bene in autunno

Ecco i benefici che possono esserci utili proprio in previsione dell'inverno.

Il miele è un alimento molto buono che allo stesso tempo ci fa bene, se consumato nelle giuste quantità.

Il nettare delle api lo possono mangiare tutti, glianziani e anche i bambini più gradicelli),  spalmato su una fetta di pane, una fetta biscottata oppure su un frollino semplice.

Ecco perché il miele fa bene in autunno. 

I benefici del miele

una-donna-ci-avverte-sul-pericolo-del-miele3

Esistono vari tipi di miele, alcuni dei quali sono particolarmente adatti alle diverse  condizioni di salute e possono aiutare a risolvere alcune problematiche, alcune che possono insorgere anche in inverno.

Per le allergie,  il miele di millefiori  allevia i sintomi e  rinforza le difese immunitarie.

Invece, per i problemi legati alle infezioni delle vie respiratorie, come il raffreddore o la tosse, serve la melata di bosco, un composto più scuro del classico miele.

Se, invece, abbiamo bisogno di più energie, possiamo consumare tipi di miele come quello di rododendro, che ha un effetto anche calmante.

Per la circolazione sanguigna, può essere utile il miele di castagno.

E ancora, il miele di acacia agisce positivamente sull’apparato digerente, il miele di bosco è indicato negli stati influenzali.

Il miele di arancio ha proprietà cicatrizzanti, mentre quello di erica è ad azione antireumatica.

Infine,  il miele di tiglio può alleviare  i dolori mestruali ed è anche diuretico e digestivo.

Le proprietà

miele-tosse-raffreddore

Il miele fornisce in media 304 calorie ogni 100 gr. e  80,3 grammi di carboidrati.

Questo alimento è composto da fruttosio e glucosio, ma contiene anche minerali, vitamine, antiossidanti ed enzimi.

Inoltre, il miele ha un Indice Glicemico (IG) inferiore rispetto ad altri dolcificanti, in particolare quelli in cui prevale il fruttosio sul glucosio e che dunque restano  più a lungo lo stato liquido – dunque cristallizzano di meno.

Un miele che presenta questa caratteristica è quello di acacia.

Infine, il miele è ricco di antiossidanti utili per contrastare i radicali liberi. Dunque rallenta i meccanismi di invecchiamento della pelle.

Ecco perché il miele è l’ingrediente di base di maschere, scrubs e impacchi da applicare su corpo e capelli.

Allora non vi resta che aggiungere questo alimento a colazione !

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

10 cose di cui hai assolutamente bisogno per tornare in forma dopo le vacanze

10 cose di cui hai assolutamente bisogno per tornare in forma dopo le vacanze

Li chiamano ‘’ciccetti’’ ma il vero nome di quelle odiose escrescenze che abbiamo sul collo, ascelle e inguine è un altro. Cosa sono e come si tolgono

Li chiamano ‘’ciccetti’’ ma il vero nome di quelle odiose escrescenze che abbiamo sul collo, ascelle e inguine è un altro. Cosa sono e come si tolgono

Dolore ai capelli: tutto quello che devi sapere

Dolore ai capelli: tutto quello che devi sapere

Errori da evitare nel nostro rapporto di coppia

Errori da evitare nel nostro rapporto di coppia

Loyd ha 91 anni e ha preso una decisione che lo ha fatto diventare popolare sul web

Loyd ha 91 anni e ha preso una decisione che lo ha fatto diventare popolare sul web

Noci: tutti i benefici

Noci: tutti i benefici

Perdere 10 kg in un mese: ecco come (+ menu di esempio)

Perdere 10 kg in un mese: ecco come (+ menu di esempio)