riconoscere la dipendenza da zucchero

Sei dipendente dallo zucchero? Lo capisci in questo modo

Se hai questi segnali devi cambiare le tue abitudini alimentari, al più presto!

Riconoscere la dipendenza dallo zucchero è possibile analizzando questi segnali e intervenendo per cambiare regime alimentare e stile di vita.

La dipendenza dai cibi dolci colpisce, infatti, molte persone. Ma non tutte riescono a rendersene conto. Agire per tempo e modificare le abitudini alimentari è la soluzione migliore per preservare il benessere fisico, e anche quello mentale.

riconoscere subito dipendenza da zucchero

Lo zucchero: delizia per il palato, croce per il nostro organismo

Lo zucchero è una sostanza, che troviamo praticamente ovunque, e che ricerchiamo tutte le volte che vogliamo gratificare il palato. Anche se però, all’assunzione, risulta assai gradevole, con il tempo i suoi effetti sono spiacevoli.

Questo è vero soprattutto per quello raffinati che porta conseguenze spiacevoli al nostro corpo. Non solo per l’aumento del peso, ma anche per la comparsa di carie o per l’insonnia.

Ci sono dei sintomi che ci permettono di riconoscere la dipendenza da zucchero e che quindi ci suggeriscono che è ora di eliminarlo, o ridurlo drasticamente, dal nostro regime alimentare.

dipendenza da zucchero

Riconoscere la dipendenza da zucchero: problemi alla pelle e carie

Una pelle grassa e piena di acne può essere un segnale da non sottovalutare sulla situazione di zuccheri assunti dal nostro organismo. Un grande consumo di questo alimento, infatti, può causare uno squilibrio ormonale che rovina la nostra pelle.

Altro segnale è quello della comparsa delle carie. Non a caso, sin da bambine, dottori e genitori ci hanno sempre sconsigliato di mangiare cioccolata e caramelle in quanto i batteri presenti nella bocca si nutrono proprio delle sostanze zuccherine.

riconoscere la dipendenza da zucchero

La mancanza di energia

Un altro segnale per riconoscere una dipendenza in atto è il fatto stesso di continuare a desiderare di mangiare dolci e altri alimenti zuccherini. E attenzione perché, se da una parte al momento l’assunzione di questi cibi può appagare, dall’altra ci rende meno energiche.

L’assunzione di troppi alimenti dolci, infatti, scarica il nostro corpo dalle sue energie, proprio perché non c’è un apporto equilibrato dei nutrienti di cui il nostro organismo ha bisogno.

Aumento di peso, insonnia e sistema immunitario debole: tre segnali per riconoscere la dipendenza da zucchero

Altri segnali che ci aiutano a riconoscere la dipendenza da zucchero in atto risiedono rispettivamente nella sonnolenza, nell’aumento di peso e nell’abbassamento delle nostre difese immunitarie.

Il troppo zucchero, infatti, indebolisce il sistema immunitario e ci espone maggiormente ai batteri e ai virus. Ci fa anche aumentare di peso perché il nostro corpo non è in grado di gestire alti quantitavi di dolce che vengono trasformati in grasso.

Anche problemi di sonno possono indicare la necessità di ridurre il consumo di zucchero. Basta notare come si fa difficoltà ad addormentarsi quando, prima di dormire, si mangiano dolci: queste sostanze, infatti, non favoriscono un adeguato riposo.

8 cibi che causano il cancro

8 cibi che causano il cancro

I benefici del limone

I benefici del limone

Non ho più il ciclo, che succede? Ecco tutti i motivi

Non ho più il ciclo, che succede? Ecco tutti i motivi

Occhi rossi: rimedi naturali per eliminare il rossore

Occhi rossi: rimedi naturali per eliminare il rossore

Zenzero: chi non dovrebbe mangiarlo

Zenzero: chi non dovrebbe mangiarlo

Dieta di Natale per non perdere la linea durante le feste. Come funziona?

Dieta di Natale per non perdere la linea durante le feste. Come funziona?

La magia del limone

La magia del limone