Sonnolenza: i rimedi naturali per non abbioccarsi

Con il cambio di stagione è normale avere più sonno, ma quando diventa fastidioso possiamo rimediare così.

Home > Benessere > Sonnolenza: i rimedi naturali per non abbioccarsi

I rimedi naturali contro la sonnolenza possono davvero aiutarci ad essere più vigili ed energiche durante il giorno. Il famoso abbiocco colpisce spesso le persone e soprattutto dopo pranzo. La sonnolenza può essere causata da vari motivi, come da stanchezza e dal cambio di stagione. In primavera è noto avere più sonno. Ecco cosa fare.

Sonnolenza: che cosa succede al nostro organismo

La sonnolenza è, in assenza di motivazioni diverse o patologiche, una condizione generalmente transitoria, che possiamo alleviare con alcuni rimedi fai da te. Abbiamo sonno durante il giorno se, ad esempio, la notte non riposiamo bene o abbastanza e ciò determina anche maggior stanchezza.

Anche quando modifichiamo il nostro stile di vita per qualche ragione particolare, magari in un periodo di intenso stress, possiamo soffrire di sonnolenza diurna. Si aggiungono anche i problemi digestivi, che possono influire sul nostro stato di veglia.

Cosa fare per non avere sonno durante il giorno

Ecco qualche rimedio naturale e le abitudini sane, che ci aiutano a essere più pimpanti durante tutta la giornata.

Mangiare frutta e verdura

La prima cosa da fare è favorire la digestione con un’alimentazione sana e che non affatichi l’intestino. Puntiamo su  frutta e verdura, ma anche cereali, frutta secca e semi di zucca o di lino. La sera, preferire un piatto leggero e facile da digerire.

Integratori naturali

Alla nostra dieta possiamo aggiungere degli integratori naturali che svolgono la funzione di energizzare o sostenere l’organismo.

Ve ne sono molti in commercio, in farmacia o in erboristeria, integratori a base di ginseng, acido folico,  magnesio, pappa reale, che contrastano la stanchezza e migliorano anche l’umore. Chiedere sempre consiglio al proprio medico se possiamo usare tali integratori (anche se naturali) in base al nostro stato di salute.

Tè verde

Il tè verde contiene polifenoli e si raccomanda per combattere i sintomi della sonnolenza.

Acqua e limone

Si dice che bere un bicchiere di acqua tiepida con del limone a digiuno  può dare molta energia, placando dunque la stanchezza e la sonnolenza.

Frullato di banane

Le banane sono un frutto energetico grazie alle sue naturali proprietà e un frullato, preparato con un po’ di latte, può dunque aiutare a sentirci più in forma e ad affrontare con più forza la giornata.