Sudorazione notturna, tutte le cause possibili

Quali sono le cause della sudorazione notturna? Perché il nostro sonno tende ad essere sempre così umido e bagnato? Scopriamolo insieme

Home > Benessere > Sudorazione notturna, tutte le cause possibili

I medici spesso sentono i loro pazienti lamentarsi della sudorazione notturna, ovvero quel tipo di sudorazione eccessiva che accade durante la notte. Certo se la tua camera da letto è insolitamente calda o usi troppe lenzuola la cosa è normale.

Ma ci sono alcuni tipi di sudorazioni notturne che possono essere correlate a qualcos’altro e che sono accompagnare a gravi vampate di calore. Scopriamo dunque quali sono le cause.

Sudorazione notturna, menopausa

Una delle cause della sudorazione notturna è la menopausa. Se non sei ancora nell’età giusta potrebbe essere uno dei campanelli d’allarme per la menopausa precoce, e dovresti fare molta attenzione ai tuoi prossimi cicli mestruali.

sudorazione-notturna

Se invece sei effettivamente nell’età giusta, allora considera che le vampate di calore che accompagnano la menopausa possono verificarsi durante la notte e causare sudorazione. Questa è una causa molto comune di sudorazione notturna nelle donne.

Sudorazione notturna: iperidrosi

Non è assolutamente detto che sia il tuo caso, ma sappi che l’iperidrosi idiopatica è una condizione in cui il corpo produce cronicamente troppo sudore senza alcuna causa medica identificabile.

Questo giustificherebbe l’eccessiva sudorazione notturna, ma di fatto ti accorgeresti che qualcosa non va anche durante il giorno. Se cominci a sudare troppo in generale, contatta il tuo medico.

Sudorazione notturna: infezioni

Ebbene sì! Anche le infezioni possono essere causa della sudorazione notturna. Considera che è possibile che siano piccole infezioni che stai già trattando, ma possono essere anche situazioni più serie come l’endocardite (infiammazione delle valvole cardiache) o l’ osteomielite (infiammazione delle ossa).

sudorazione-notturna

In generale non occorre allarmarsi: persino un ascesso può creare una forte sudorazione notturna. Il tutto perché il corpo è squilibrato e tende a produrre più sudore. Anche la febbre è causa di sudorazione eccessiva, così come gli stati influenzali. Se vuoi stare più tranquilla, chiaramente, chiama il tuo medico.

sudorazione-notturna

Sudorazione notturna: farmaci

Tra le cause di sudorazione notturna c’è anche l’assunzione di alcuni farmaci, come gli antidepressivi, gli psicofarmaci, l’aspirina e il paracetamolo. In linea generale se stai assumendo dei nuovi farmaci dovresti dare un’occhiata al foglietto illustrativo, potresti trovare la sudorazione notturna tra gli effetti collaterali!

Sudorazione notturna: stress

Tra i sintomi di un forte stress troviamo anche il sonno agitato e la sudorazione notturna. Può sembrare sciocco dire che lo stress è spesso la causa di ogni male, ma di fatto così è. Se stai passando un periodo particolarmente tormentato o ansioso, prova a seguire dei rituali rilassanti prima di andare a dormire.

Una tisana, un po’ di melatonina o un po’ di aromaterapia: scegli ciò che ti fa stare meglio e cerca di capire se in effetti la situazione migliora. Se sì non avrai neanche bisogno di rivolgerti a un dottore!