Aceto per pulire: quando è il caso di non usarlo

Osannato come il prodotto naturale più efficace per la detersione casalinga, ma invece, in alcuni casi, è meglio evitarlo.

In genere, l’aceto si considera come un ottimo prodotto naturale per pulire  sporco e batteri, in diversi angoli della casa. Ma, in alcuni casi, sarebbe meglio evitarlo. Ecco quando non usare l’aceto per pulire.

Sul marmo

Sui ripiani in marmo e granito è bene non passare mai un panno imbevuto di aceto,   perché essendo una sostanza acida, può rischiare di rovinarli o togliere colore.

Il marmo si può invece, pulire, con un mix di detersivo per i piatti, alcool e acqua.

Sulle macchie di uovo

Pulire le macchie di uovo con un detergente a base di aceto provoca un effetto sull’alimento da rimuovere. In pratica, l’aceto fa coaugulare l’uovo, rendendolo così duro e  difficile da togliere.

Basta un po’ di acqua e sapone per pulire una macchia di questo tipo.

Mobili in legno cerato

Se utilizzi l’aceto per pulire i  mobili in legno cerato, ciò che farai sarà solo elimanre la cera, lasciando così la superficie del mobile opaca.

Preferire un detergente apposito per il legno trattato, in modo da mantenere la sua lucentezza, senza rovinarlo.

Nella lavastoviglie

Spesso si  aggiunge l’aceto nella lavastoviglie, per far brillare i piatti perfettamente e disinfettarli, ma la’ acidità dell’alimento può danneggiare le guarnizioni in gomma dell’elettrodomestico.

Meglio versare un brillantante perché, oltre a far brillare le stoviglie,  prolungherà la vita dei tubi e di tutte le parti della lavastoviglie.

Sul parquet

Evitate anche di ousare l’aceto per pulire i pavimenti fatti di legno, per non danneggiarli, per los tesso motivo dei mobili in legno.

Sugli abiti

rimasto-intrappolato-nella-lavatrice-bimbo-di-tre-anni-è-morto 2

L’aceto si versa anche nella vaschetta della lavatrice, per togliere l’odore di muffa dai vestiti e disinfettare.

Ma non fatelo, se avete usato la candeggina, perché l’unione tra i due ingredienti può generare una sostanza tossica.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Come pulire con la coca cola: trucchi geniali per eliminare incrostazioni e cattivi odori

Come pulire con la coca cola: trucchi geniali per eliminare incrostazioni e cattivi odori

10 copriletti autunnali che non potete perdervi se amate la morbidezza

10 copriletti autunnali che non potete perdervi se amate la morbidezza

Come pulire e igienizzare i Lego: trucchi per un lavaggio accurato

Come pulire e igienizzare i Lego: trucchi per un lavaggio accurato

Perché dovresti smettere di sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie

Perché dovresti smettere di sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie

Cosa usare al posto dell'ammorbidente: soluzioni naturali

Cosa usare al posto dell'ammorbidente: soluzioni naturali

Come pulire i capi in pizzo: trucchi e ogni quanto farlo

Come pulire i capi in pizzo: trucchi e ogni quanto farlo

Come pulire il materasso con il bicarbonato di sodio

Come pulire il materasso con il bicarbonato di sodio