Come pulire casa in un’ora

Qualcuno ti ha detto "sarò da te tra poco" e sei in crisi? Niente paura: anche se sei la regina del caos puoi rimediare scoprendo come pulire casa in un'ora

Home > Casa > Come pulire casa in un’ora

Degli ospiti stanno arrivando a sorpresa proprio quando la tua casa si trova in uno stato di completo disordine? Niente paura: oggi scopriremo come pulire casa in un’ora senza dimenticare nessun passaggio e rischiare di farsi cogliere in fallo.

Niente piatti sporchi nel lavandino, niente palle di lanugine e niente pattumiere piene: ecco come fare per essere davvero impeccabili.

Lascia perdere la pulizia profonda

Sì, d’accordo, magari vorresti la casa super splendente anche lì dove gli ospiti non possono guardare ma… dovevi pensarci prima. Dato che hai i minuti contati, concentrati sulle cose importanti e non fissarti con le pulizie più profonde.

pulizie di casa

Per capire come pulire casa in un’ora devi darti un assetto: riordinare e rinfrescare senza scendere troppo a fondo sono dei passaggi chiave. Non devi fare le grandi pulizie, solo togliere di mezzo tutto quello che è davvero inaccettabile. Ma vediamo nel dettaglio quali attività devi svolgere.

Pulire casa in un’ora in pochi passaggi

Punto primo: togli di mezzo tutto ciò che è fuori posto. Metti i vestiti nell’armadio (anche alla meno peggio se serve, per il momento), metti i piatti che avevi nel lavello in lavastoviglie, togli i panni sporchi di mezzo mettendoli nel cesto della biancheria e se ci sono panni da stendere, “nascondili” in un armadio.

Prendi dei guanti di gomma e concentrati sulle superfici che hanno maggiori probabilità di essere sporche: elimina tutto lo sporco dal lavello e poi passa agli altri mobili. Attingi ai trucchi che usi per pulire casa velocemente e bene e gettati sui pavimenti e sul bagno.

Spolvera tutto ciò che i tuoi ospiti possono avere più facilmente sott’occhio e rifai letti: potrebbero usare la tua camera da letto come guardaroba, non vorrai mica far posare loro i cappotti sulle tue lenzuola scombinate! Una volta fatto questo, segui questi passaggi:

  • Riordina le aree comuni e sistema i cuscini;
  • Svuota i cassonetti della spazzatura e porta fuori la spazzatura
  • Metti asciugamani per ospiti, ricarica il sapone e curati che ci sia la carta igienica.
  • Spruzza un leggero deodorante per ambienti o accendi una candela.

Attività extra

Hai ancora tempo? Sei riuscita a fare tutto velocemente? Bene, allora puoi pensare di dare qualche piccolo ritocco. Se vuoi dare alla tua casa un aspetto ancora più pulito, puoi passare a queste attività:

  • Pulire gli specchi
  • Pulire le superfici dei quadri
  • Cambiare la tovaglia della sala da pranzo
  • Pulire più approfonditamente i pavimenti (aspirapolvere, mocio e detergente profumato).

Un piccolo trucco per far sembrare più pulita la vostra casa consiste nell’attenuare tutte le luci di casa e usare delle candele profumate: un vero tocco charmant che oltre a diffondere un buon odore e a dare un tocco chic alla tua casa nasconderà quelle piccole imperfezioni che una pulizia così breve non può evitare.