Come pulire i cuscini del letto

Come pulire i cuscini del letto? Tutti i trucchi per un’igiene profonda e accurata

Consigli e dritte su come pulire i cuscini del letto e farli tornare come nuovi

Come pulire i cuscini del letto? Come si possono disinfettare e lavare senza rischiare di rovinarli? I cuscini li usiamo tutti i giorni, ci appoggiamo la testa per diverse ore durante la notte e per le pennichelle e quindi ogni tanto vanno lavati. Sui cuscini mettiamo sempre le federe, che cambiamo regolarmente, quindi in teoria la nostra testa è sempre a contatto con qualcosa di pulito.

Polvere, acari e sporcizia però si trovano anche all’interno dell’imbottitura e quindi i cuscini vanno lavati bene, per evitare di farli proliferare all’infinito. I cuscini sono disponibili in tre diverse tipologie: i cuscini in piuma d’oca che sono i più delicati, i cuscini in lattice e quelli sintetici.

Ogni quanto tempo lavare i cuscini

pulire i cuscini

I cuscini li dovreste lavare almeno due volte l’anno. Quando fate il cambio di stagione approfittate del periodo delle “grandi pulizie” e lavate anche i cuscini del letto, in modo da averli puliti e igienizzati. C’è chi lava i cuscini ogni mese, chi ogni 2 – 3 mesi, scegliete voi la frequenza che vi è più congeniale.

I cuscini si devono lavare, ma soprattutto asciugare, quindi non è consigliabile farlo quando c’è molto freddo.

Cuscini del letto: lavaggio a mano o in lavatrice?

Nei cuscini c’è sempre un’etichetta in cui sono indicate le istruzioni per il lavaggio ed è indispensabile seguirle, perché altrimenti rischiate di rovinare i vostri cuscini. Se c’è il simbolo della vaschetta potete lavare i cuscini in lavatrice, se c’è il disegno di una vaschetta con una mano dentro bisogna fare un lavaggio a mano.

Se c’è una vaschetta con sopra una croce, bisogna fare per forza un lavaggio a secco. Nell’etichetta sono indicate anche le temperature per il lavaggio e il programma per la lavatrice.

Se il lavaggio è a mano, usate acqua tiepida e sapone di Marsiglia e non potete sbagliare. Se lavate i cuscini in lavatrice usate un programma delicato, la temperatura a 30-40°C massimo, una centrifuga a 300-400 giri e mettete il sapone di Marsiglia liquido.

Come asciugare i cuscini

Come pulire i cuscini

Una volta terminato il lavaggio si passa alla fase di asciugatura che è molto importante. I cuscini non vanno stesi nel filo con le mollette, come le lenzuola, perché altrimenti perderanno la forma e l’imbottitura si accumulerà tutta da un lato.

Mettete i cuscini poggiati su uno stendibiancheria, all’aria aperta e all’ombra, girateli ogni tre ore e massaggiate l’imbottitura in modo da distribuirla bene. Rientrate i cuscini quando sono perfettamente asciutti, se restano umidi all’interno faranno una puzza tremenda.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Perché i panni lavati possono puzzare? Trucchi di pulizia e alcuni rimedi

Come eliminare il cattivo odore della lavatrice? Pulizia e trucchi utili

Come pulire un fornello bruciato: tutti i trucchi e i consigli per farlo splendere

Colori al primo posto: quali sono i migliori per una stanza piccola?

Come pulire il ferro da stiro? Dalla piastra al corpo, tutti i trucchi

Come pulire l'aspirapolvere? Trucchi e indicazioni per farlo alla perfezione

Come pulire la moka: i trucchi essenziali e come procedere passo per passo