Come pulire i fornelli a induzione senza rovinarli

Come pulire i fornelli a induzione senza rovinarli: trucchi e consigli passo per passo

Come pulire i fornelli a induzione e tutti i segreti per non rovinarli

Scopriamo insieme come pulire i fornelli a induzione e averli sempre luminosi e igienizzati. Pulire la cucina è un’operazione noiosa, ma è necessario farlo ogni giorno perché altrimenti lo sporco e i residui potrebbero danneggiare gli elettrodomestici.

Nel caso dei i fornelli a induzione bisogna fare ancora più attenzione, non lasciare mai i residui e lo sporco troppo a lungo e non usare spugne abrasive o detergenti aggressivi.

I fornelli a induzione sono comodi e anche molto belli da vedere, ma sono anche più delicati rispetto ai piani di cottura tradizionali. Bisogna fare molta attenzione a non graffiarli e usare i prodotti e gli strumenti giusti.

Fornelli a induzione: la pulizia ordinaria

Come pulire i fornelli a induzione

I fornelli vanno puliti dopo ogni utilizzo, se ci sono residui di cibo, di acqua o liquidi di cottura vanno sempre eliminati. Per pulire i fornelli a induzione nella maggior parte dei casi sono sufficienti un po’ di acqua e un panno in microfibra.

Bagnate il panno in microfibra con l’acqua, preferibilmente quella distillata, e poi passatelo su tutta la superficie. Raccogliete lo sporco o i residui di cibo, buttateli e poi sciacquate il panno e passatelo di nuovo.

Se pulite il piano così ogni volta che lo utilizzate, vedrete che si manterrà brillante e perfettamente funzionante.

Come eliminare le macchie ostinate dai fornelli a induzione

Se fornelli a induzione presentano delle macchie ostinate o residui di cibo oleosi che non riuscite a togliere solo con l’acqua, potete passare alle “maniere forti”. Potete usare un pochino di sapone per piatti, diluito in acqua, per ammorbidire le macchie o i residui di cibo.

Il sapone è indicato, in particolare, per le macchie di grasso e olio, o se rimane quella patina unta che fa sembrare il piano cottura sempre sporco.

Una volta a settimana igienizzate il piano cottura con aceto bianco e acqua.

Come trattare le incrostazioni

pulire i fornelli a induzione

Se sul vostro piano cottura a induzione ci sono macchie ostinate che non vanno i via con i rimedi tradizionali, potete usare il raschietto per il vetro che avete ricevuto in dotazione.

Preparate una soluzione a base di aceto e bicarbonato, versatene un po’ sui fornelli a induzione e lasciate agire per qualche minuto. Passate il raschietto e raccogliete tutto lo sporco.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

6 segnali che il tuo frigorifero potrebbe esplodere

I trucchi per pulire un bollitore in maniera impeccabile

Come pulire un fornello bruciato: tutti i trucchi e i consigli per farlo splendere

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Come lavare i jeans in lavatrice: alcuni consigli per non rovinarli

Cosa non mettere nel microonde: la lista di alimenti e oggetti da evitare

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita