tappeti in fibra sintetica

Come pulire i tappeti in fibra sintetica: tutti i trucchi per farli splendere

Una guida semplice ed efficace per imparare a pulire i tappeti in fibra sintetica ion poche mosse

Come pulire i tappeti in fibra sintetica? Quali sono i trucchi per igienizzarli e mantenerli sempre belli? I tappeti sono dei complementi d’arredo molto belli che riescono a dare stile e carattere agli ambienti e a rendere la casa più accogliente.

Il tappeto si può scegliere in tanti materiali diversi, da quelli in fibre naturali a quelli antichi o persiani, fino a quelli sintetici. I tappeti in fibra sintetica sono comodi e hanno un prezzo abbastanza accessibile, sono disponibili in vari materiali come poliestere, poliammide, polietilene, viscosa e polipropilene.

La comodità dei tappeti in fibra sintetica è che sono meno delicati, non si rovinano facilmente come quelli naturali e si possono lavare più facilmente. Costano molto meno quindi necessitano di meno attenzioni e sono perfetti da usare in casa se ci sono animali domestici o bambini pestiferi!

Pulire i tappeti in fibra sintetica in modo semplice e veloce

pulire i tappeti in fibra sintetica

I tappeti in fibra sintetica vanno puliti regolarmente in modo da mantenerli sempre in buone condizioni. Le fibre sintetiche sono resistenti ma possono macchiarsi o scolorirsi, opacizzarsi e perdere brillantezza a causa della polvere e dello sporco.

Il modo migliore per pulire i tappeti è passandoci sopra un panno in microfibra umido, in questo modo toglierete via la polvere e i residui di sporco.

Se invece il tappeto ha bisogno di una pulizia più efficace, potete mettere in una bottiglia con lo spruzzino l’acqua e il sapone di Marsiglia, mescolate e poi lo spruzzate sul tappeto. Pulite con il panno in microfibra e passatelo più volte per togliere tutto lo sporco.

Completate la pulizia con un panno inumidito solo con l’acqua, per eliminare gli eventuali residui di sapone.

Se nelle indicazioni del vostro tappeto è permesso, potete anche passare l’aspirapolvere oppure utilizzare la vaporella, ma con basse temperature.

Come eliminare le macchie dai tappeti in fibra sintetica

Come pulire i tappeti in fibra sintetica

Le macchie sono i nemici giurati di tutti i tappeti, anche quelli sintetici. Se cade qualcosa sul vostro tappeto, ad esempio caffè, cibo o liquidi vari, dovete pulirlo prima possibile. Prendete un tovagliolo e raccogliete i residui e poi usatelo per assorbire i liquidi, in modo che non si depositino sulle fibre.

Eliminate ogni residuo e poi lavate la zona del tappeto con la macchia usando acqua e sapone di Marsiglia, oppure un pochino di sapone neutro o di aceto di vino bianco.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Come eliminare l'odore del cavolfiore da casa propria, in pochi semplici mosse

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Pareti bicolore per la casa: un tocco di colore semplice ma d'effetto

Come pulire e sostituire i filtri della cappa: trucchi e ogni quanto farlo

La pianta del delfino sarà la vostra pianta da appartamento preferita

Come pulire la cuccia del cane in maniera perfetta: i consigli e i trucchi

Come pulire la pipì del cane dal divano? Trucchi per eliminare macchie e odori