come pulire i termosifoni

Come pulire i termosifoni alla perfezione: trucchi e consigli per un ambiente sano

Consigli e strategie su come pulire i termosifoni alla perfezione

Come pulire i termosifoni? Quali sono le strategie migliori per prepararsi alla stagione fredda? I termosifoni sono indispensabili per riscaldare la casa durante la stagione fredda, è quindi importante mantenerli in buone condizioni e prendersene cura.

Una corretta pulizia dei termosifoni aiuta a prevenire le allergie e i fastidi respiratori e garantisce che l’impianto di riscaldamento si mantenga efficiente.

Il termosifone ha una forma tubolare e quindi la polvere e lo sporco tendono a depositarsi al suo interno. Motivo per cui serve una pulizia approfondita, da fare con gli strumenti giusti.

I termosifoni vanno puliti quando sono freddi, mai quando sono già accesi e in funzione.

Come pulire i termosifoni ed eliminare la polvere

Per pulire i termosifoni bisogna innanzitutto eliminare la polvere. Potete utilizzare un aspirapolvere e passare da ogni parte usando gli appositi beccucci più piccoli e sottili. Potrebbe andar bene anche un compressore o un bidone aspiratutto.

Se volete potete utilizzare anche un semplice phon per capelli. Mettete dietro il termosifone uno straccio umido e poi posizionatene uno anche nella parte bassa.

Accendete il phon con il getto d’aria fredda e cercate di direzionarlo verso l’interno o verso il basso. La polvere e lo sporco cadranno e si andranno ad appiccicare agli stracci umidi.

Completate la pulizia utilizzando un  piumino o una spazzola cattura polvere, oppure un panno antistatico che cattura la polvere e la trattiene al suo interno.

Cercate di dedicare un po’ di tempo a questa operazione e di eliminare tutta la polvere e lo sporco, provate a raggiungere le parti interne ed eliminate ogni traccia di sporcizia.

Consigli per lavare i termosifoni

Una volta tolta tutta la polvere, si può passare alla pulizia vera e propria e lavare i termosifoni con acqua e sapone. Potete utilizzare uno sgrassatore, un sapone neutro o, ancora meglio, il sapone di Marsiglia.

Mettete il sapone nell’acqua, mescolate e poi con una spugna, o con un panno in microfibra, lavate bene tutta la superficie del vostro termosifone.

Mettete sul fondo degli stracci per evitare che l’acqua che cadrà si propaghi troppo sul pavimento. Cercate di lavare ogni parte, anche quella posteriore e più difficile da raggiungere.

Se volete potete utilizzare anche una vaporella che renderà la pulizia del termosifone ancora più efficace, grazie al vapore ad alta temperatura.

Fonte foto Pixabay

Come eliminare l'odore del cavolfiore da casa propria, in pochi semplici mosse

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Perché dovresti smettere di sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie

Come pulire il box doccia in vetro senza lasciare aloni: tutti i trucchi e i consigli

Come pulire il divano letto perfettamente: i trucchi per un'igiene completa e profonda

Come pulire la muffa negli angoli ed evitare che si riformi: tutti i trucchi e i consigli

Ricavare spazio lavanderia? Si può, seguendo questi piccoli consigli