Come pulire la pipì del gatto dal divano

Come pulire la pipì del gatto dal divano? Trucchi per eliminare macchie e odori

Consigli su come pulire la pipì del gatto dal divano ed eliminare il cattivo odore

Scopriamo insieme come pulire la pipì del gatto dal divano e come eliminare il cattivo odore. I gatti solitamente sono molto puliti ed educati e per i loro bisogni utilizzano la lettiera.

Se però la lettiera è sporca o posizionata in un luogo in cui si sentono disturbati, può capitare che facciano la pipì in posti non consoni.

La pipì del gatto ha un odore molto forte e pungente e va eliminata e pulita il prima possibile. Non perdere tempo a rimproverare il gatto, pulite subito ed eliminatela perché macchie e cattivi odori tendono a essere persistenti

Perché il gatto ha fatto pipì sul divano?

Come pulire la pipì del gatto dal divano

Gli animali non fanno mai nulla per dispetto, per punirci o perché sono arrabbiati con noi, se fanno pipì sul divano un motivo c’è e andrebbe individuato. Se sono molto anziani o non stanno bene potrebbe essere che non sono riusciti a trattenersi o a fare in tempo, stessa cosa se hanno difficoltà motorie.

Se però stanno apparentemente bene, provate a spostare la lettiera, a metterne due se avete più mici oppure a tenerla più pulita possibile.

Eliminate l’odore di pipì dal divano, pulite bene perché se sentono l’odore, i gatti potrebbero farla di nuovo, oppure incoraggiare gli altri mici di casa. Massima attenzione quindi, dobbiamo evitare che diventi una spiacevole abitudine.

Consigli su come pulire la pipì del gatto dal divano

Come pulire la pipì del gatto dal divano

La pipì del gatto va eliminata il prima possibile dal divano, per evitare che il liquido venga assorbito in profondità e la macchia si allarghi. Il primo passo è tamponare il liquido con la carta assorbente da cucina o con uno straccio.

Vi consigliamo di usare la carta assorbente in modo da capire quanto liquido state assorbendo. Fate questa operazione più volte fino a quando la carta non sarà quasi asciutta.

Prendete una ciotola e mettete dentro un bicchiere di acqua e un bicchiere di aceto, mescolate e usate questo composto per igienizzare il divano. Passatelo più volte con una spugna e poi versate sopra il bicarbonato di sodio, coprite bene tutta la zona con la macchia.

Fate riposare per due ore, anche tutta la notte se volete. Poi spazzolate con un pennello o una spazzola ed eliminate tutto il bicarbonato.

Preparate una soluzione con 100 ml di acqua, 25 ml di acqua ossigenata e un cucchiaino di detergente liquido per piatti, mescolate e passate il composto sulla macchia. In alternativa vanno bene anche acqua e aceto. Passate più volte questa soluzione e poi fate asciugare.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Come pulire le macchie dal muro in maniera efficace: tutti i trucchi

Come pulire le macchie dal muro in maniera efficace: tutti i trucchi

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita

Metti questa pianta in camera da letto

Metti questa pianta in camera da letto

Ogni quanto si annaffiano le piante grasse?

Ogni quanto si annaffiano le piante grasse?

Come pulire con la coca cola: trucchi geniali per eliminare incrostazioni e cattivi odori

Come pulire con la coca cola: trucchi geniali per eliminare incrostazioni e cattivi odori

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Come pulire i dischi in vinile senza rovinarli: prodotti utili e trucchi da seguire

Come pulire i dischi in vinile senza rovinarli: prodotti utili e trucchi da seguire