Come pulire aspirapolvere

Come pulire l’aspirapolvere? Trucchi e indicazioni per farlo alla perfezione

Tutti i rimedi della nonna per pulire l'aspirapolvere e mantenerlo in perfette condizioni

Scopriamo insieme come pulire l’aspirapolvere e qualche consiglio per una corretta manutenzione di questo elettrodomestico. L’aspirapolvere è un elettrodomestico utile e indispensabile che, in pochi minuti, ci permette di pulire a fondo la nostra casa.

L’aspirapolvere si utilizza per pulire, ma anche lui va pulito e igienizzato regolarmente. Per mantenerlo efficiente si deve eseguire una manutenzione regolare e attenta, si deve eliminare la sporcizia prima che si accumuli e vada a sovraccaricare il motore.

Come pulire l’aspirapolvere dopo averlo utilizzato

pulire aspirapolvere

L’aspirapolvere si deve pulire dopo ogni utilizzo, ci vorranno pochi minuti ma è molto importante farlo. Prendete il vostro aspirapolvere e procedete con la pulizia della spazzola, staccatela dal tubo e rovesciatela sul pavimento, battetela delicatamente per far cadere tutti i residui.

Dopo di che passate alla pulizia delle setole, dove troverete impigliati polvere e capelli che potete staccare con le mani oppure aspirare con il tubo dell’aspirapolvere. Pulite la spazzola con un panno inumidito con acqua e aceto oppure acqua e bicarbonato, strofinate bene e fate asciugare.

Infine controllate il sacchetto o il serbatoio dell’aspirapolvere, che è dove si accumula tutta la sporcizia aspirata dal pavimento. Se il vostro aspirapolvere ha il sacchetto dovete sostituirlo appena arriverà a 2/3 della capienza. Se invece il vostro modello ha il serbatoio, svuotatelo ogni volta, così rimarrà sempre pulito.

Come pulire l’aspirapolvere

aspirapolvere

Ogni due – tre mesi l’aspirapolvere va pulito in modo più approfondito, andando a igienizzare le parti meno a vista. Pulite i filtri dell’aria e il serbatoio dei modelli senza sacchetto.

Per pulire questi pezzi potete preparare una soluzione con acqua, aceto bianco e bicarbonato. Mescolate tutto e poi mettete il composto dentro una bottiglia con erogatore spray.

Pulite tutti gli accessori del vostro aspirapolvere: le bocchette che avete utilizzato, il battitappeti, i filtri e il tubo rigido, sia all’interno che all’esterno.

I filtri sono delicati e vanno puliti con uno spazzolino da denti e un panno in microfibra. Dovete eliminare tutta la polvere, ripassando più volte fino a quando il filtro sarà di nuovo pulito. Asciugate il filtro con un phon per capelli con il getto di aria fredda.

Fate asciugare bene tutti gli accessori e poi conservate il vostro aspirapolvere.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Alcuni trucchetti facili per fare il bucato

Casa dolce casa: i profumatori per ambienti fai da te ed ecologici da provare

Come pulire le piastrelle di ceramica

Detersivi ecologici fai da te per pulire casa

La pianta del delfino sarà la vostra pianta da appartamento preferita

6 trucchi pratici per dire addio ai cattivi odori nelle scarpe

Come pulire un astuccio a tre cerniere: trucchi e consigli per assicurare l'igiene