Come pulire le decorazioni natalizie

Come pulire le decorazioni natalizie: trucchi e consigli per addobbi e ghirlande

Consigli utili su come pulire le decorazioni natalizie e averle brillanti e sempre bellissime

Pronti per fare l’albero di Natale? Prima però vediamo insieme come pulire le decorazioni natalizie, eliminare la polvere e farle splendere! Le decorazioni di Natale le abbiamo conservate l’anno scorso e da allora non le abbiamo più toccate, come le ritroveremo?

Se le avete riposte bene e con cura, messe al sicuro e ben chiuse, saranno quasi perfette. Se invece le avete conservate un po’ alla rinfusa, è probabile che saranno piene di polvere e di sporcizia. A Tutto c’è rimedio, basta solo un po’ di impegno e di tempo.

Come spolverare le decorazioni natalizie

Come pulire le decorazioni natalizie

Le decorazioni natalizie vanno sempre spolverate e pulite prima di metterle nell’albero di Natale e in giro per casa, in modo da non portare polvere extra negli ambienti della casa.

Le palline e gli oggetti da appendere all’albero li potete spolverare con un panno in microfibra o un panno antistatico che elimineranno in pochi secondi ogni traccia di polvere.

Gli oggetti più grandi, decorati o con applicazioni li potete spolverare con una bomboletta di aria compressa per la tastiera del computer. In questo modo anche se sono delicati o con parti incollate non rischiate di rovinarli.

Se avete decorazioni e oggettini pregiati, molto antichi o delicati vi consigliamo di usare un panno delicato oppure di spruzzare l’aria compressa a distanza, in modo che il getto non sia troppo forte.

Come pulire le decorazioni natalizie con acqua e sapone

Come pulire le decorazioni natalizie

Le decorazioni natalizie classiche si possono lavare con acqua e sapone. Se avete degli oggetti in vetro o dipinti a mano oppure con applicazioni, è meglio non utilizzare l’acqua perché potrebbero rovinarsi.

Per pulire le decorazioni in plastica o legno vi basterà riempire una vaschetta di acqua tiepida e aggiungere un pochino di sapone neutro. Mescolate l’acqua e immergete le decorazioni, poche per volta. Sciacquate sotto l’acqua corrente e poi fate asciugare i vostri oggettini su un panno in microfibra.

Le decorazioni più delicate potete immergerle per pochi secondi e poi sciacquarle con l’acqua, tamponatele con un panno asciutto e fatele asciugare.

Le decorazioni dipinte a mano o fatte in casa dai bambini potete lavarle con un panno in microfibra umido e ben strizzato. In alternativa potete usare uno spazzolino a setole morbide o un pennellino, in modo da fare una pulizia mirata e molto attenta.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Gli accessori per la scrivania migliori per un ufficio in casa

Gli accessori per la scrivania migliori per un ufficio in casa

Stelle di Natale per decorare casa in vista delle feste di fine anno

Stelle di Natale per decorare casa in vista delle feste di fine anno

Come pulire un fornello bruciato: tutti i trucchi e i consigli per farlo splendere

Come pulire un fornello bruciato: tutti i trucchi e i consigli per farlo splendere

Aceto per pulire casa, come usarlo

Aceto per pulire casa, come usarlo

Come fare i fiocchi di Natale

Come fare i fiocchi di Natale

Come ridurre i rifiuti in cucina

Come ridurre i rifiuti in cucina

Come pulire le scarpe di camoscio senza rovinarlo: tutti i trucchi migliori

Come pulire le scarpe di camoscio senza rovinarlo: tutti i trucchi migliori