Come pulire le espadrillas

Come pulire le espadrillas in modo perfetto: tutti i trucchi e i consigli

Consigli utili su come pulire le espadrillas senza rovinarle

Come pulire le espadrillas? Come si possono lavare queste scarpe senza rischiare di rovinarle? Le espadrillas sono calzature tipicamente estive fatte con materiali leggeri, traspiranti e coloratissimi.

La suola è realizzata in corda o in juta e la tomaia in tessuto, anche se ci sono varianti in jeans, pelle, ecopelle e camoscio. Queste scarpe le possiamo considerare un po’ “da battaglia”, sono comode e in estate sono tra i modelli must have.

Le espadrillas sono scarpe amatissime e sempre attuali, sono state inventate nel quattordicesimo secolo sui Pirenei e nei Paesi Baschi e ogni estate tornano alla ribalta.

Consigli utili su come pulire le espadrillas

Le espadrillas sono molto delicate e non si possono assolutamente lavare in lavatrice, ne tantomeno mettere nell’asciugatrice. È sconsigliato anche metterle in ammollo in una vaschetta perché la corda potrebbe sfilacciarsi e rovinarsi.

Per pulire le espadrillas dovete usare un po’ di pazienza e lavarle a mano con uno spazzolino. Prendete una bacinella e mettete dentro l’acqua calda e un pochino di sapone neutro.

Tamponate le scarpe con un panno in microfibra strofinate bene tutta la superficie in modo da togliere polvere e sporcizia.

Se ci sono delle macchie potete eliminarle usando uno spazzolino da denti. Potete anche mettere un po’ di sapone sullo spazzolino e strofinare bene la zona della macchia.

Sciacquate le scarpe, sempre usando il panno in microfibra, in modo da bagnarle solo il minimo indispensabile. Vi consigliamo di eliminare le macchie prima possibile, in modo che non abbiano il tempo di penetrare nei tessuti.

Se la suola è molto sporca o ha delle incrostazioni ostinate, potete pulirla anche con lo sgrassatore. L’importante è che il sapone entri in contatto solo con la gomma della suola e non con la corda che è molto più delicata.

Come prendersi cura delle espadrillas

Le espadrillas sono scarpe molto carine e se ve ne prendete cura regolarmente, possono durare anche tanti anni. Non lasciatele mai al sole diretto perchè potrebbero scolorire, l’unica eccezione dovete farla quando le indossate.

Riponete le vostre espadrillas in una bustina di stoffa, chiudetela e poi conservatele dentro la scarpiera o nella cabina armadio. In questo modo non accumuleranno polvere e non si rischia di macchiarle accidentalmente.

Fonte foto @original_espadrillas

6 trucchi pratici per dire addio ai cattivi odori nelle scarpe

Come trasformare in modo incredibile ogni casa

Bucato: 9 errori che rovinano i panni in lavatrice

Come pulire i quattro fuochi e farli brillare: i prodotti naturali e tutti i trucchi da usare

Come pulire il grasso dalle pentole ed evitare aloni: i trucchi e i consigli migliori

Come pulire la moka: i trucchi essenziali e come procedere passo per passo

Come pulire bene gli occhiali: trucchi, pezze e rimedi naturali per una vista sempre perfetta