Come pulire le incrostazioni del water

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita

Qualche consiglio su come pulire le incrostazioni del water in poche mosse

Scopriamo insieme come pulire le incrostazioni del water e tutti i trucchi per mantenere bianca e luminosa la superficie. Il water, per ovvi motivi, tende a macchiarsi e a sporcarsi e giorno dopo giorno, possono restare aloni e macchie che non vanno più via con il normale detergente.

Un water di buona qualità, realizzato con materiali performanti, resistenti e con una superficie isolante, si mantengono meglio e non si macchiano, se non dopo tanti anni.

In linea generale, una pulizia accurata approfondita, può eliminare le macchie e prevenirne la formazione. In questo caso è importante essere costanti ed evitare che si corroda del tutto la patina bianca dell’interno del water.

Come pulire le incrostazioni del water con i rimedi naturali

pulire water

Il water è una parte del bagno sottoposta allo sporco molto più di lavandino, doccia, vasca da bagno o bidet e quindi necessita di qualche attenzione in più.

Nel water si accumulano germi e batteri e spesso l’acqua non è sufficiente a pulirli, l’accumulo di questi microrganismi corrode la superficie e genera macchie e aloni, in alcuni casi addirittura anche la ruggine.

Per eliminare le incrostazioni del water servono alcuni ingredienti naturali in grado di fare miracoli: il bicarbonato, l’aceto di vino bianco e il sale grosso. Prendete una ciotola spaziosa e mettete 4 cucchiai di bicarbonato, 4 di sale e 8 cucchiai di aceto, mescolate e versate il composto nel water.

Con lo spazzolone, precedentemente pulito e lavato, stendete il vostro composto e distribuitelo su tutta la superficie. Insistete nelle zone dove ci sono le macchie. Lasciate riposare per un paio di ore, ancora meglio tutta la notte, e poi tirate lo sciacquone.

Ripetete questa operazione per tre giorni consecutivi e poi continuate 1 – 2 volte alla settimana.

Consigli per mantenere pulito il water

Come pulire water

Il modo migliore per prevenire le macchie è mantenere il water più pulito possibile. Ricordate di pulire lo spazzolone e il suo contenitore, almeno ogni 3 – 4 giorni, altrimenti quando lo userete porterete sempre altro sporco nel water.

Lo spazzolone potete lavarlo con acqua e bicarbonato, e state attenti a evitare i ristagni di acqua nel suo contenitore.

Per pulire il water dopo ogni utilizzo potete comprare gli igienizzanti che si attaccano nel bordo e che si attivano ogni volta che si tira lo sciacquone. Questi saponi lasciano un buon odore e sono molto efficaci contro germi e batteri.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Ogni quanto si annaffiano le piante grasse?

Ogni quanto si annaffiano le piante grasse?

Come pulire il velluto e mantenerne la morbidezza: trucchi e consigli per non rovinarlo

Come pulire il velluto e mantenerne la morbidezza: trucchi e consigli per non rovinarlo

Il trucco per togliere le pieghe dalle scarpe da ginnastica di pelle

Il trucco per togliere le pieghe dalle scarpe da ginnastica di pelle

Come rinnovare casa e capire che è il momento di farlo

Come rinnovare casa e capire che è il momento di farlo

Come pulire il materasso con il bicarbonato di sodio

Come pulire il materasso con il bicarbonato di sodio

Come coltivare la menta: una guida e i più comuni usi a tavola

Come coltivare la menta: una guida e i più comuni usi a tavola

Bucato: 9 errori che rovinano i panni in lavatrice

Bucato: 9 errori che rovinano i panni in lavatrice