Come pulire una friggitrice

Come pulire una friggitrice, tutti i trucchi e i consigli per evitare che si rompa

Consigli e trucchi su come pulire una friggitrice e mantenerla igienizzata e perfetta

Scopriamo insieme come pulire una friggitrice, eliminare lo sporco, i residui di grasso e la fastidiosa patina unta all’esterno. La friggitrice è un elettrodomestico che si utilizza nei bar e nei ristoranti ma che è disponibile anche in versione “casalinga”.

Modelli più piccoli e non professionali che sono comodi, ma che non sono esattamente semplici da pulire.

La friggitrice va riempita di olio che viene portato ad alte temperature, raffreddandosi crea degli accumuli di grasso, soprattutto nelle insenature e nei punti di congiunzione.

Bisogna lavare e pulire la friggitrice dopo averla usata, in modo che non si accumulino sporcizia e grasso che, a lungo andare, fa anche molta puzza.

Come pulire il cestello della friggitrice

Come pulire una friggitrice

La friggitrice si deve sempre far intiepidire prima di ogni operazione di pulizia. L’olio si può pulire ed eliminare solo da freddo, altrimenti il rischio di farsi male è troppo elevato.

Il cestello della friggitrice è la parte più facile da lavare perché si può estrarre e pulire come si preferisce. Per pulire il cestello non dovete far altro che estrarlo e lavarlo nel lavandino con acqua e sapone per piatti.

Se vi accorgete che è ancora unto e sporco potete lavarlo con aceto e bicarbonato oppure metterlo in lavastoviglie. Fate asciugare bene il cestello e riponetelo all’interno della friggitrice, ovviamente dopo che l’avrete pulita.

Come lavare l’interno della friggitrice

Come pulire una friggitrice

L’interno della friggitrice è più difficile da pulire perché non si può estrarre e lavare. È molto importante però lavare con cura l’interno perché ogni residuo di sporco può compromettere le future fritture.

Buttate tutto l’olio e tamponate quello che resta con dei tovaglioli di carta assorbente. Con una spatola di plastica eliminate tutti i residui di grasso. Questa operazione è molto importante è renderà le altre fasi meno impegnative.

Versate dentro la friggitrice l’acqua e lo sgrassatore e poi scaldate, fate bollire qualche minuto e poi svuotate tutto e ripetete l’operazione un’altra volta. Al posto dello sgrassatore potete usare anche aceto e bicarbonato oppure aceto e succo di limone o, ancora, aceto e sale.

Un’altra opzione è mettere acqua e detersivo per piatto in una pentola, portare a ebollizione e poi versare il composto dentro la friggitrice.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Cosa usare al posto dell'ammorbidente: soluzioni naturali

Cosa usare al posto dell'ammorbidente: soluzioni naturali

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita

Bucato: 9 errori che rovinano i panni in lavatrice

Bucato: 9 errori che rovinano i panni in lavatrice

Come pulire i gioielli in acciaio e farli brillare: trucchi e consigli

Come pulire i gioielli in acciaio e farli brillare: trucchi e consigli

Come pulire la seta senza rovinarla: tutti i trucchi per mantenerne la bellezza

Come pulire la seta senza rovinarla: tutti i trucchi per mantenerne la bellezza

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Come pulire una cover trasparente e togliere il giallino dalla superficie

Come pulire con la coca cola: trucchi geniali per eliminare incrostazioni e cattivi odori

Come pulire con la coca cola: trucchi geniali per eliminare incrostazioni e cattivi odori