5 modi per trovare l’uomo giusto

Ecco cinque preziosi consigli per trovare finalmente l'uomo giusto per voi.

Home > Coppia e relazioni > 5 modi per trovare l’uomo giusto

Trovare l’uomo giusto non è assolutamente facile. Non lo è quando sei giovane, bella e piena di speranze. Non lo è crescendo, quando le aspettative di solito si scontrano contro la dura realtà. L’importante è flirtare nel modo giusto. Ci sono delle cose che andrebbero fatte e altre che, invece, andrebbero assolutamente evitate.

Ecco le cose che dovremmo fare e quelle che non dovremmo fare per poter flirtare con successo con un uomo.

1. Non aspettare che faccia lui la prima mossa

Davvero, non deve farla lui. Se c’è un uomo che ci piace, vai e prendilo. Comincia con gli sguardi, leggi i suoi messaggi del corpo, vai a lavorare con la magia. Senza esagerare, ovviamente. Va bene flirtare, ma senza essere troppo invadenti. Ma è importante sapere che sia donne sia uomini possono fare la prima mossa.

2. Parlare con lui

5-modi-per-trovare-luomo-giusto

La comunicazione è assolutamente importante, per poter creare un legame con un uomo, magari con quel bel ragazzo seduto al bancone del bar che ha attirato la nostra attenzione. Cerchiamo di trovare un terreno comune, parlando degli interessi che piacciono a entrambi. Mostriamo chi siamo veramente.

3. Il contatto fisico

coppia

Nessuno resiste a una donna che, mentre gli parla, sfiora il suo braccio. È il segnale che c’è interesse. Senza esagerare, ovviamente. Cerchiamo di mantenere comunque una certa distanza. Andarci a letto subito potrebbe essere controproducente.

4. Flirtare via telefono

Ecco una nuova modalità per poter flirtare con qualcuno. Vanno bene gli incontri vis a vis, ma anche con i telefonini possiamo fare molto. Possiamo giocare con lui, scherzare, ma lanciare anche l’amo…

5. Fate pratica

amore

Flirtare è bello, è divertente e per essere brave bisogna fare pratica. Poi è così un gioco interessante flirtare, perché non provarci? Ovviamente cerchiamo di non farlo sempre e comunque, ma se un uomo attira la nostra attenzione, perché rinunciare?