Come capire se la relazione è finita

Ecco di che cosa parla spesso una coppia ormai in fase di declino.

Home > Coppia e relazioni > Come capire se la relazione è finita

Comprendere quando è il momento di chiudere la nostra relazione con una persona nonn è mai facile, specialmente se si sta insieme da molto tempo. Ma quando la situazione precipita, la cosa migliore da fare per entrambi e troncare definitivamente.

Ma, come capire se la relazione è finita? Si tratta di una questione molto delicata, ma sicuramente, quando due persone si ritrovano ad affrontare determinati argomenti, significa che probabilmente c’è qualcosa che non va. Ecco le discussioni che possono far intuire l’inizio di un doloroso declino.

Inizi a lamentare una mancanza di rispetto verso di te, da parte del tuo partner

Si comincia con una lieve lamentela, del tipo “non hai fatto i piatti”,  fino a si sfociare in critiche più pesanti come non mi aiuti mia in casa. Chiaramente, una discussione di questo tipo non è sempre indice di qualcosa che non va nella coppia, ma tutto sta nel come viene affrontato questo argomento.

Il problema diventa reale quando queste piccole lamentele quotidiane iniziano pian piano a sottoinetedere un’accusa grave contro il parter, che si allarga al suo comportamento in generale. Quando l’accusa di non aver messo a posto i calzini diventa un’accusa contro l’atteggiamento e il modo di fare in generale del partner, allora è il caso di ripensare alla vostra relazione e capire qual è l’effettivo problema tra di voi.

Quando litigate, tu insisti nell’ avere ragione

Sì, può essere difficile ammettere di aver sbagliato, ma in una relazione vera e sincera, di deve essere capaci di farlo, altrimenti, quando l’orgoglio predomina, c’è qualcosa che non va.

Dovete considerare che in una coppia nessuno dei due ha mai ragione al 100 percento, ma c’è sempre un po’ di colpa da entrambe le parti.

coppia-distrutta-per-la-confusione-degli-embrioni.che-è-stata-fatta 2

Quando uno dei due, nella coppia, invece, vuole sempre  avere ragione questo modo di fare può davvero influire sulla positività della relazione.

La necessità di ottenere la ragione, in una discussione,  può portare a risentimenti nella relazione, soprattutto con il passare del tempo.

Non sei d’accordo sull’avere figli

Probabilmente vi sarà capitato di parlare a proposito della possibilità di avere un giorno dei figli.

Quando uno dei due non è molto d’accordo su questa cosa, forse si teme che i bambini possano ostacolare il proprio percorso di carriera oppure per altri motivi. Ma, a lungo andare, il non avere il desiderio di avere figli con il proprio partner porterà a lungo andare un grande risentimento e tristezza nell’altro.

Essere genitori è un grande impegno fisico ed emotivo e non è qualcosa su cui puoi semplicemente scendere a compromessi o fare solo per soddisfare il desiderio dell’altra persona.