Tinder, il pulsante d’emergenza se le cose si mettono male

Su Tinder c'è un pulsante d'emergenza da attivare nel caso in cui le cose durante il vostro appuntamento dovessero andare male

Home > Coppia e relazioni > Tinder, il pulsante d’emergenza se le cose si mettono male

Vi siete mai chiesti cosa potrebbe succedere nel caso in cui le cose non andassero come previsto durante un appuntamento con un ragazzo o una ragazza conosciuti su Tinder? Niente paura, c’è il pulsante d’emergenza da attivare su Tinder se le cose si mettono male.

Per il momento la nuova funzionalità debutta solo negli States ed è dedicata alla completa sicurezza di chi utilizza l’app per appuntamenti più scaricata sui telefoni di tutto il mondo. Realizzata in collaborazione con Noonlight e pensata in particolare per le donne, ma non solo, permette di chiedere aiuto in modo silenzioso e discreto se durante l’appuntamento qualcosa andasse male.

Match Group, la società proprietaria di Tinder e di altre dating app, ha annunciato una novità che per il momento interessa solo gli Stati Uniti d’America, ma che presto potrebbe essere estesa anche al resto del mondo. La decisione è stata presa dopo che un recente report aveva svelato che molti predatori sessuali erano soliti utilizzare le dating app, senza avere alcun problema.

Le app, infatti, mettono in contatto gli utenti, ma non garantiscono alcun grado di sicurezza. Se ci si incontra fisicamente e una delle due parti si sente in pericolo, ora può contare su un pulsante di emergenza, che sarà attivo su Tinder in America dal 28 gennaio. L’assistenza, dopo aver premuto il pulsante, sarà immediata: prima dell’incontro si potranno fornire informazioni su orario e luogo e sulla persona che si andrà a incontrare.

Sempre in ottica di sicurezza, verrà introdotto un sistema che si basa su intelligenza artificiale per capire se le foto del profilo che sono state caricate corrispondono veramente all’utente in questione. Così come comandi per segnalare molestie mentre si messaggia.

Così da tutelare al massimo gli utenti che decidono di affidarsi a Tinder per trovare l’amore.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI