Burro di mandorle: ricetta

Un'alternativa vegetale al burro tradizionale, saporito e ottimo anche da usare per le ricette dei dolci.

Home > Cucina > Burro di mandorle: ricetta

Il burro di mandorle è una crema dal gusto delicato, che si può usare da spalmare  sulle  fette biscottate, pane fresco o biscotti frollini a colazione oppure per accompagnare la frutta fresca.

Il burro di mandorle è una ricetta ottima anche per essere usato come un ingrediente di dolci come muffin e torte morbide.

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

10 minuti

Dosi per:

200 grammi di burro

Occorrente:

mojito-more-mandorle-salate-contemporaneo-food

  • 1 teglia
  • 1 mixer

Ingredienti:

  • Mandorle pelate 200 g
  • Olio di sesamo 1 cucchiaio
  • ¼ cucchiaino Cannella in polvere
  • Sale fino mezzo cucchiaino
  • Mezzo cucchiaino Miele millefiori

Preparazione:

Perpreparare il burro di mandorle disponete quest’ultime – pelate della buccia – su una teglia e tostarle in forno ventilato preriscaldato a 190° per 8 minuti.

Terminata la tostatura, versare le mandorle ancora tiepide nel mixer e tritatele a una velocità bassa, fino a ottenere una consistenza sbriciolosa.

Poi continuate a mixare le mandorle, valutando se aumentare la velocità, per ottenere gradualmente una crema. Utilizzate l’ekettrodomestico con cautela per ottenere il composto morbido di mandorle.

A questo punto, aggiungere la cannella, il sale,  il miele e l’olio di sesamo e poi frullate per altri cinque  minuti.

Dovrebbero bastare 15 minuti di mixer per riuscire a far fuoriuscire l’olio essenziale delle mandorle e ottenere così il burro.

Conservate in frigo per un’ora la crema così preparata,  prima di utilizzare il vostro burro di mandorle.