Come preparare le barrette energetiche

La ricetta facile e veloce per preparare uno snack sano e gustoso

 

Sarà capitato a tutti, facendo la spesa, di mettere nel carrello almeno una confezione di barrette di cereali, i famosi spezza fame che accompagnano tè e caffè durante le nostre pause.
Prepararle in casa è molto semplice e ci permette di creare la barretta energetica perfetta per noi. In poche parola si tratta di mescolare cereali, frutta secca, semi e bacche con un ingrediente grasso e uno dolce. In questo caso, per rendere tutto molto più healty, abbiamo scelto olio di cocco e miele. Fiocchi d’avena, d’orzo, di quinoa o di farro possono essere tra le vostre scelte per quanto riguarda i cereali (che trovate tranquillamente in tutti i negozi biologici), mentre per il resto degli ingredienti potete creare la combinazione che più preferite.

Gocce di cioccolato, cranberry, semi di chia, sesamo, noci, anacardi e mandorle: non c’è limite alla fantasia (ma ricordatevi di rimanere nelle dosi indicate!).

Per rendervi la vita ancora più facile potete scegliere di usare i vostri cereali da colazione preferiti, muesli già pronti oppure la vostra granola homemade.

Barrette energetiche
Barrette energetiche con olio di cocco e miele

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

Dosi per

6 barrette

Occorrente

una ciotola, una teglia per plumcake in alluminio (monouso)

Ingredienti

40 g di olio di cocco
2 cucchiai di miele
150 g di granola
In alternativa alla granola
100 g di fiocchi d’avena
30 g di frutta secca

Barrette energetiche
Barrette energetiche

Procedimento

In una ciotola versate miele e olio di cocco e fateli sciogliere al microonde (1 minuto alla massima potenza).

Mescolateli bene, creando un’emulsione e versatevi il resto degli ingredienti.

Mescolate con cura, in modo che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati.

Versate il composto in una teglia piccola da plumcake usa e getta, coprite con carta forno e pressate usando il dorso di un cucchiaio.

Fate raffreddare per almeno un’ora in frigorifero, poi sformate e tagliate le barrette.

Avvolgetele in pellicola trasparente una a una e conservatele in frigorifero.