Come si prepara l’Avocado Toast

E' l'ultima moda culinaria ed è stata lanciata da Joe Bastianich!

 

Avete mai provato l’Avocado Toast? Sappiate che negli States non si parla d’altro… E non si mangia altro, soprattutto a New York. A lanciarlo è stato Joe Bastianich, che ne parla anche nel suo ultimo libro “Te la do io L’America. Italia- New York 50 ricette andata e ritorno“, edito da Rizzoli. Non l’ha inventato il giudice di Masterchef, ma nella Grande Mela è uno degli spuntini più apprezzati. Ne esistono tante varianti ed è davvero molto semplice da preparare. E in più possiamo contare sui tantissimi benefici dell’avocado, che deve essere scelto molto maturo.

avocado-toast2
Avocado Toast con crema di avocado

L’Avocado Toast può essere mangiato a colazione, per un brunch, per un aperitivo sfizioso, ma anche come pranzo o come cena: sicuramente stupirete i vostri ospiti con un gusto unico. Non è troppo calorico, è sano, è nutriente e fa bene… E poi è gustoso: vi serve altro per prepararlo subito? Già, ma come si prepara?

Dovete comprare del pane integrale o del pane nero, più leggero e salutare del pane bianco, un avocado, un lime, un po’ di olio extravergine di oliva, del sale e del pepe. Tagliate l’avocado, togliete il nocciolo e tagliatelo a fette sottili o a pezzetti. Potete anche frullarlo, a seconda della preparazione che volete servire in tavola. L’avocado va condito con il succo del lime, il sale, l’olio e il pepe.

avocado-toast1
Avocado Toast con l’uovo

Tostate il pane e mettete sopra la crema di avocado o l’avocado a pezzi o a cubetti. Tecnicamente lo spuntino è già pronto: a pranzo provatelo con sopra un uovo in camicia o all’occhio di bue… Non ne farete più a meno!

Ed ecco altri 9 modi per preparare l’avocado toast!