I formati di pasta più venduti in Italia

La classifica, divisa per marche, sui formati di pasta più acquistati dagli italiani

In Italia esistono più di 120 pastifici e 300 formati di pasta, perlomeno secondo i dati di AIDEPI, l’Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane. Eliminando le molte specialità regionali, quelli venduti dalle grosse aziende di pasta sono circa un centinaio. Il Post ha raccolto i dati direttamente dalle aziende che producono pasta di semola di grano duro, chiedendo quale fossero i formati più venduti in Italia.

formati-pasta-piu-venduti

I prevedibili spaghetti sono al primo posto per tutte le aziende – con due sole eccezioni – e ci sono delle spiccate preferenze regionali, come la pasta mista napoletana; inoltre, tutti hanno visto un sorpasso delle penne rigate su quelle lisce, un tempo preferite.

Vediamo quali sono i tipi di pasta preferiti dagli italiani:

Barilla
1. Spaghetti numero 5
2. Fusilli
3. Penne

formati-pasta-piu-venduti

Divella
1. Spaghetti
2. Penne rigate
3. Rigatoni
4. Elicoidali

La Molisana
1. Spaghetti
2. Penne rigate
3. Fusilli
4. Spaghetto quadrato
5. Maccheroni

formati-pasta-piu-venduti

Voiello
1. Spaghetti
2. Penne rigate
3. Fusilli
4. Mezze maniche

Rummo
1. Spaghetti grossi
2. Penne rigate
3. Spaghetti
4. Fusilli
5. Mezze penne rigate

Agnesi
1. Eliche
2. Spaghetti
3. Mezze penne rigate
4. Cravattine
5. Penne rigate