Spaghetti e biscotti, l’ultima follia americana

Perché rovinare così la tradizione gastronomica italiana?

Spaghetti con i biscotti, ma davvero, non stiamo scherzando? No, purtroppo no, non stiamo scherzando. Dopo la ricetta della pasta carbonara alla francese, che ha sconvolto il mondo intero, eccoci qui a un altro abominio, a un’altra storpiatura forzata della tradizione gastronomica italiana che sicuramente fa rabbrividire tutti quanti, tutti coloro che sono appassionati di buona cucina. In America stanno spopolando gli spaghetti con i biscotti: perché dovremmo mangiarli?



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Gli americani hanno deciso di storpiare un primo piatto classico della tradizione italiana. Già ci avevano fatto venire la pelle d’oca con la pizza all’ananas, che dagli States è arrivato anche qui da noi. L’Iowa State Fair oggi fa peggio, proponendo un insolito abbinamento tra spaghetti e biscotti.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Qui, infatti, pare sia normale condire un buon piatto di spaghetti con biscotti e pasticcini. E tutti sembrano andarne proprio matti. E pensare che noi ancora condiamo la nostra pasta con un buon sugo di pomodoro, un ragù fatto secondo la tradizione italiana o, meglio ancora, con un pesto di basilico fresco preparato con le nostre manine.

Gli spaghetti con biscotti si prepara creando un impasto a base di frollini sbriciolati. Si prepara il piatto e al centro viene messo un bel Ferrero Rocher, inondando tutto di salsa dolce rossa.

Il piatto è stato portato in tavola insieme ad altre stranezze, come il maiale ricoperto di zucchero…

Ma gli occhi di tutti erano puntati proprio sul piatto di spaghetti e biscotti… Magari è buono, per carità. Ma cambiategli nome, non si può sentire!