Frittata di patate: la ricetta

Ecco come preparare questo piatto semplice e nutriente.

Home > Cucina > Frittata di patate: la ricetta

La frittata di patate è molto versatile e più gustosa della classica frittata. Si tratta di un piatto facile da preparare ed è molto nutriente.  La frittata di patate piace davvero a tutti sia grandi che piccini e si può gustare sia calda, ma anche fredda. La frittata è un piatto ottimo per la bella stagione, quando si preferisce organizzare pic nic nei parchi, poiché si mantiene facilmente e si può trasportare anche tagliata a cubetti.  Ecco come si prepara.

Tempo di preparazione:

10 minuti

Tempo di cottura:

25 minuti

Dosi per:

5/ 6 persone

Occorrente:

1 padella

1 coltello

1 ciotola

1 frusta (anche elettrica)

1 cucchiaio

Ingredienti:

  • Uova 6
  • Patate 500 g
  • Parmigiano reggiano 100 g
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio di semi q.b.

Preparazione:

Per  cucinare la frittata di patate,  tritate finemente con un  coltello affilato  il prezzemolo e pelare  le patate.

Tagliare queste ultime a fette e bollitele in acqua  per 4-5 minuti. Se volete rendere ancora più sfiziosa la frittata, potete anche saltare  in padella le patate con un po’ di olio.

Creare il composto: versare  le uova in una ciotola insieme al formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, sale e pepe. Mescolare il tutto  per bene. Unire infine le patate al composto di uova, una volta raffreddate.

La cottura: versare in una padella  un filo di olio di semi e versate il composto per cuocerlo  con il coperchio  a chiudere. Posizionate il fuoco moderato e lasciare la frittata in padella per 15 minuti. Quando la superficie risulterà poco molle rovesciate la frittata in modo deciso per non dividerla in due.

Cuocere a questo punto anche l’altro lato, per altri 5 minuti. La frittata è pronta.  La frittata si conserva in frigo per massimo un giorno.